Fiere ed eventi

Autopromotec 2022 profuma d'arte

Autopromotec 2022 non sarà solo esposizione e si lega al turismo culturale.Autopromotec 2022 non sarà solo esposizione e si lega al turismo culturale.

Gli organizzatori della rassegna internazionale dell’aftermarket automotive, in programma a Bologna dal 25 al 28 maggio 2022, per incentivare la partecipazione dei buyer, soprattutto esteri, hanno ideato l’operazione “Business and Leisure”. Nei giorni della manifestazione gli espositori, oltre a presentare le loro novità di settore, avranno la possibilità di far conoscere ai propri clienti la storia, l’arte e la cultura della terra della Motor Valley grazie a una serie di pacchetti adatti a soddisfare curiosità, passioni e interessi. Con l’operazione “Business and Leisure” Autopromotec offre ai propri espositori e visitatori la possibilità di unire lavoro, cultura e svago.

 

Autopromotec 2022: ecco i pacchetti di “Business and Leisure” per gli amanti dei motori

Il Ducati Experience offre la possibilità di un viaggio tra il Museo Ducati e la Ducati Factory. La visita al Museo parte dalle origini dell’azienda, approfondendone l’evoluzione e l’importanza delle persone che l’hanno resa famosa, permettendo di ammirare i modelli più simbolici e le tappe più significative, dalle moto stradali fino ad arrivare a quelle da corsa. Altrettanto appassionante anche la sezione dedicata ai piloti con esposizione dei trofei e delle tute di grandi campioni; Il Lamborghini Experience consiste in viste al museo Mudetec (Museo delle Tecnologie) dove sarà possibile vedere le prime creazioni del fondatore Ferruccio Lamborghini fino alle supercar come la Miura, la Countach, la Diablo, la Gallardo e le più recenti Aventador e Huracán. Oltre ad ammirare le auto della Casa del Toro, avranno anche l’occasione di guidare, grazie all’esperienza interattiva con il supporto VR (Virtual Reality), uno dei veicoli esposti. A concludere i tour ci sarà la possibilità di vedere anche le linee di produzione.

 

Autopromotec 2022 mette in vetrina non solo i motori ma anche il patrimonio storico di Bologna

Durante la rassegna Autopromotec ci sarà anche la possibilità di compiere visite guidate nella città di Bologna – i cui portici sono diventati di recente patrimonio dell’Unesco – tra musei, arte e cultura culinaria. Per chi invece predilige il mare c’è la possibilità di visitare e soggiornare nella riviera romagnola.

Commenta