Automotive

Skoda: il successo della Octavia รจ nei numeri e nell'innovazione

Skoda Octavia si appresta a conseguire nuovi successi puntando sull'innovazione. 

Tante le novità , sia in termini di motorizzazione che di offerta per la Nuova Skoda Octavia , mentre proprio nell'impianto di Mladá Boleslav si festeggia il 
sette-milionesimo esemplare prodotto.  Il primo modello di un cammino lungo diversi lustri è datato 1959.

Nel 1990 il grande successo internazionale ed infine nel 2019, in occasione dei 60 anni del modello, viene presentata la quarta generazione di Octavia in imminente lancio sul mercato. La nuova Skoda Octavia RS vedrà ben 3 versioni con diverse varianti.

Il lancio previsto a giugno 2020 vedrà un 1.4 benzina da 245 cv a cui sarà affiancata un'unità elettrica da 116 cv. La grande novità è la versione ibrida con batterie capaci di garantire ben 55 km in modalità esclusivamente elettrica. In termini di design le grandi novità sono legate alla spiccata tendenza sportiva , suggelata dalla calandra nera e dal paraurti con le prese d'aria laterali, oltre ai grandi cerchi in lega ed agli spoiler.

Non solo elettrica tuttavia: per il diesel è prevista una motorizzazione da 2 litri a cilindrata e versioni da 116,150 e 200 cavalli.

La versione a metano prevede un 1.5 da 150 cavalli. 

Nella realizzazione della Nuova Skoda Octavia si è voluta dare una forte impronta dedicata al contenimento dei consumi e dell'impatto ambientale. I motori Evo hanno tutte le caratteristiche necessarie per soddisfare lo standard anche futuro in tema di emissioni Euro 6d.

In definitiva Skoda lancia la grande sfida al mercato, provando a portarsi in vantaggio sulla concorrenza, forte di un modello oramai storico ma rinnovato.

Marco Lasala 

Commenta