9.8 C
Napoli
domenica, 25 Febbraio 2024
  • Renault Captur Iconic

    La Renault Captur Iconic è una vera e propria “serie limitata”. Prende il posto della Project Runway nella gamma attuale con numerosi dettagli incentrati sull’eleganza e su particolari materiali esclusivi. E’ la nuova car su cui si misura il test drive di Silvia Terraneo. La giornalista d’auto sale a bordo e si mette al volante del crossover metropolitano made in Renault. Tra gli aspetti che saltano sùbito all’occhio la buona tenuta di strada grazie anche alle ottime doti trazione e allo sterzo preciso


    Urban Crossover

    Lei la Captur, lunga 412 cm, larga 177 e alta 157 passo 260,  è proprio così che si chiama l’urban crossover di casa Renault prodotta a Valladolid (Spagna) é arrivata  dai nostri concessionari  sfidando subito le sue avversarie come la Mini Countryman, la Opel Mokka la Chevrolet Trax,  Peugeot 2008, Ford EcoSport e la futura 500X. La Renault Captur è stata disegnata per far innamorare: pratica nella vita quotidiana con un  lifestyle “giovane” e  personabilizzabile con una capacità di carico (bagagliaio fino a 1235 dmc) e un cassetto Easy Life da 11 litri in plancia.Lei offre la massima libertà di utilizzo, sia dal punto di vista della meccanica sia per la funzionalità dell’abitacolo. Ma è anche  debitrice per molti aspetti alla Clio, di cui sfrutta la piattaforma  allungata e allargata. Tondeggiante, robusta, compatta e spaziosa, sospesa a 20 centimetri da terra, è proposta esclusivamente con due ruote motrici.

    Design

    Il punto  di forza è il design. Ma significative sono anche l’innovazione e la modularità. Non manca il sistema R-Link Evolution con touch-screen da 7 pollici con retrocamera che assiste nel parcheggio.

    Motorizzazioni

    Una sola la motorizzazione, il diesel dCI di 1.500 cc da 90 CV con cambio manuale o automatico doppia frizione EDC e 110 CV con cambio manuale; nei due casi con Start e Stop per contribuire a contenere i consumi e conseguente abbassamento delle emissioni.  

    Stabilità

    Molto buona la tenuta di strada, grazie anche alle ottime doti trazione e allo sterzo preciso.

    Rubrica a cura di www.shemotori.it

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie