Automotive

Qual è la regione d'Italia con le auto più vecchie?

L’Italia è un paese ‘vecchio’, al di là della sua storicità, l’età media degli italiani si aggira sugli 82 anni, questo semplicemente perché le nascite diminuiscono. Così come per i cittadini, anche per le automobili possiamo fare una stima dell’età media.

L’Osservatorio Facile.it ha effettuato una ricerca secondo la quale le automobili italiane hanno in media 9 anni e 6 mesi, con picchi che talvolta arrivano anche a 12 anni. Inoltre il 16 per cento dei veicoli immatricolati nella nostra nazione ha più di 15 anni. Sempre grazie alla ricerca condotta dal portale specializzato nella comparazione dei costi assicurativi auto e moto (www.facile.it) possiamo affermare che al Sud la situazione sia addirittura peggiore con veicoli che sfiorano anche i 10 anni come succede nelle isole ad esempio: in Calabria arrivano a 10 anni e 3 mesi, in Sicilia 10 anni e 7 mesi, in Sardegna la situazione è più critica con una media di 10 anni e 9 mesi. Ovviamente l'età di un'automobile incide sui premi RC auto che paghiamo.

Diego Palano, Responsabile BU Assicurazioni Facile.it, dichiara: "Un parco auto così vecchio è più facile conduca ad incidenti di piccola e grande entità il che, chiaramente, si ripercuote in modo negativo anche sui costi delle assicurazioni i quali, da febbraio 2016 a febbraio 2017 sono aumentati del 3,5 per cento".

Al Nord invece la situazione migliora decisamente con una media di 9 anni e 3 mesi, al centro Italia invece siamo ai 9anni e 5 mesi. La regione la cui età media delle auto è più giovane è la Toscana (8 anni e 6 mesi), la Lombardia 8 anni e 10 mesi, l’Emilia Romagna 8 anni e 11 mesi. Facendo un raffronto tra l’anno 2000 e quello in corso, possiamo notare come prima meno del 6 per cento dei veicoli italiani aveva più di 15 anni, oggi il dato è notevolmente cresciuto arrivando al 16,02 per cento totale.

Il valore medio delle auto circolanti in Italia è di 9.471 euro, gli automobilisti al volante delle macchine più costose sono i valdostani (val. medio 11.238 euro), mentre i guidatori di auto più economiche sono i sardi (val. medio 8.022 euro).

Dunque in Sardegna troviamo le auto più vecchie e le più economiche d’Italia, mentre in Toscana circolano le auto più giovani e più costose.

Di seguito la tabella con i dati nazionali e regionali relativi all’età e al valore medio delle auto circolanti in Italia.

Costanza Tagliamonte

Regione

Età media veicoli (anni)

Valore medio veicoli (euro)

Abruzzo

9,49

9.725,24

Basilicata

10,08

9.353,27

Calabria

10,24

8.581,44

Campania

9,3

8.890,09

Emilia Romagna

8,9

9.951,79

Friuli Venezia Giulia

9,88

9.533,58

Lazio

9,68

8.909,22

Liguria

9,44

9.176,28

Lombardia

8,86

10.184,23

Marche

9,42

9.943,63

Molise

9,96

10.768,36

Piemonte

9,11

10.236,34

Puglia

9,97

8.792,23

Sardegna

10,79

8.021,99

Sicilia

10,54

8.254,24

Toscana

8,53

9.631,05

Trentino Alto Adige

9,26

10.620,18

Umbria

9,51

10.088,90

Valle d'Aosta

9,35

11.237,66

Veneto

9,09

10.336,00

Italia

9,5

9.470,99

 

 

Commenta