Automotive

Nuova Suzuki Ignis : un SUV pratico ed originale

Ha un look che non passa inosservato, una linea che sotto tanti aspetti ricorda quella di alcune sue progenitrici, di fatto, la nuova Suzuki Ignis rappresenta un SUV con una propria fetta di mercato.

In Suzuki Italia sono stati chiari, la nuova Ignis si rivolge ai nostalgici degli MPV, in pratica quei veicolo multiuso che andavano tanto di moda sul finire degli anni '90 e che poi sono caduti in disuso. 

Più che un SUV, un veicolo da utilizzare, con praticità, tutti i giorni, merito del suo motore, piccolo di cilindrata, e delle sue ridotte dimensioni, la nuova Suzuki Ignis è la classica vettura che accompagna in ogni più piccolo spostamento perché ha tutto ciò che serve per cullare, infondere sicurezza e garantire rapidi spostamenti.

Un'unica motorizzazione, un 4 cilindri in linea, con iniezione diretta, aspirato, da 90 cavalli, due sistemi di trasmissione disponibili, un cambio manuale a 5 marce, di serie, o in alternativa, un automatico robotizzato, sempre a 5 marce. 

Con trazione anteriore o integrale, il sistema ALL GRIP, nel caso si scegliesse la trazione integrale, è dotato di un giunto viscoso che ripartisce la coppia sull'asse o sulla ruota che sta perdendo aderenza.

Disponibile anche una versione ibrida, in Suzuki è chiamata SHVS (Smart Hybrid Vehicle by Suzuki), un piccolo motore elettrico dotato di generatore proprio che si affianca al 1.2 da 90 cavalli, garantendo bassi consumi e notevole sprint.

Vari gli allestimenti disponibili, si parte dalla versione i-COOL per passare alla i-TOP fino alla i-Adventure . 

Prezzi a partire dai 11.950€ per la Suzuki Ignis i-COOL 

a cura di Marco Lasala

 

Commenta