17.9 C
Napoli
lunedì, 22 Aprile 2024
  • Nuova Clio E­-TECH

    La Nuova Clio E-TECH tra le grandi sorprese del Salone Mondiale dell'Automobile di Bruxelles.

    Il lancio della Nuova Clio E-TECH certifica di fatto l'offerta di elettrificazione più ampia di tutto il mercato da parte del gruppo Renault. Entro il 2022, il Gruppo prevede un’elettrificazione massiccia della sua gamma con otto modelli completamente elettrici e dodici modelli elettrificati.  

    I gruppi motopropulsori E-­TECH oltre a consentire un avviamento elettrico al 100%  garantiscono un ottimo rendimento energetico. Ciò grazie alla tramissione multimodale, ad un efficace impianto di frenata rigenerativa ed all'importante capacità di ricaricare delle batterie.

     Tra i vantaggi proposti dall'utilitaria la possibilità di circolare in città per oltre l'80% in modalità full electric con un risparmio considerevole sui consumi.

    Oltre 50 i chilometri percorribili in modalità full electric. D'altra parte questo successo annunciato è frutto di oltre 150 brevetti e su un'architettura ibrida studiata per raggiungere il massimo delle combinazioni.  

    Il motopropulsore proposto da Renault è modulare con le versioni E-TECH ibrido ed E-TECH plug-in. L'evoluzione tecnologica è frutto anche dell'esperienza maturata nell'Alleanza con Nissan e Mitsubishi

    Non solo risparmio e rispetto dell'ambiente ma anche potenza. La modalità SPORT consente di fruire di prestazioni di grande interesse. Infatti al sollecitare dell'accelleratore , i motori elettrici conferiscono potenza aggiuntiva al motore termico. La soluzione arriva direttamente dalla sperimentazione in F1 dove i piloti ppossono ottenere così la massima potenza disponibile. 

    Per quanto riguarda il design la Nuova Clio E-Tech presenta una magnifica minigonna posteriore ed il badge E­-TECH sul montante centrale e sulla porta del bagagliaio. Disponibile  anche il pack di customizzazione Hybrid Blue. Gli interni sono caratterizzati da un cruscotto digitale da 7' e dal nuovo sistema multimediale Easy Link. Immutata l'abitabilità per i passeggeri con la possibilità di sistemare i cavi di ricarica sotto il pianale senza ridurre il volume del bagagliaio.

    Il futuro è tracciato: elettrificazione non sarà più soltanto una risposta concreta alla tutela dell'ambiente, ma sarà un sinonimo di qualità e tecnologia.

    Marco Lasala 

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie