23.9 C
Napoli
giovedì, 23 Maggio 2024
  • Nuova BMW M2: motore, prestazioni, dotazione, prezzo, foto

    Nuova BMW M2 è la nuova sportiva compatta del Marchio dell’Elica.

    Riprende telaio e motorizzazione presente sulla M3 Touring / Berlina e sulla M4 Coupé, la Nuova BMW M2 è un concentrato di grinta, cattiveria e performance. Rispetto ai modelli da cui “deriva” è più stretta ed ha un passo più corto di 110 mm, grazie ad un peso ridotto e a una potenza elevata, le sue prestazioni sono da riferimento.

    Cuore della Nuova BMW M2 è un sei cilindri turbo benzina da 460 CV.

    Un tre litri completamente rivisto rispetto al modello precedente e in grado di sprigionare una potenza superiore di 90 CV per un totale di 460 CV e una coppia massima di 550 Nm disponibile tra i 2.650 e i 5.870 giri al minuto, con il picco di potenza che arriva a 6.250 giri al minuto. Specifico per questa versione è l’impianto di scarico con flap attivo a controllo elettronico in grado di esaltare il sound del sei cilindri in piena accelerazione.

    Nuova BMW M2 è disponibile con trazione posteriore e cambio automatico doppia frizione Steptronic a 8 rapporti.

    Per la prima volta a richiesta è disponibile il cambio manuale a sei marce con Gear Shift Assistant in grado di evitare lo slittamento della frizione quando si scalano le marce in frenata in curva.

    Nuova M2 brucia i 100 km/h con partenza da fermo in 4,1 secondi e i 200 km/h in soli 13,5 secondi (4,3 secondi e 14,3 secondi per la versione con cambio manuale. La velocità massima raggiungibile è di 250 km/h (limitata elettronicamente), in presenza dell’M Driver’s Package questo limite viene elevato a 285 km/h.

    Nuova BMW M2 sarà lanciata ufficialmente il prossimo anno.

    Una perfetta distribuzione dei pesi e delle masse, nel ricco equipaggiamento di serie figurano le sospensioni adattive M con ammortizzatori a controllo elettronico, lo sterzo M Servotronic a rapporto variabile e le pinze anteriori a sei pistoncini e quelle posteriori a singolo pistoncino e flottanti. I cerchi da 19 pollici all’anteriore e 20” al posteriore possono calzare, sempre a richiesta, pneumatici racing.

    Prezzo non dichiarato.

    Marco Lasala

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie