Automotive

L’automobile è sempre più tech

L’automobile è sempre più tecnologicaL’automobile è sempre più tecnologica.

In vista delle partenze, automobile.it, sito di annunci di auto usate, nuove, Km 0,  dedica un approfondimento alle tecnologie auto utili a rendere il viaggio una passeggiata.

L’avanzata a ritmi vertiginosi della tecnologia ha abbracciato in pieno l’automobile che è diventata un prodotto sempre più all’avanguardia non soltanto dal punto di vista tecnico, ma anche sotto il profilo software e hardware, perciò non solo riproduzione musicale o navigatore satellitare,  anche compatibilità con gli smartphone attraverso i protocolli Apple CarPlay e Android Auto o condivisione dello schermo tramite Mirror Link. A questa lista si aggiungono poi le informazioni legate al funzionamento in tempo reale della vettura come temperature di esercizio, consumi o flussi di energia su ibride ed elettriche. 

 

Connettività senza fili in automobile

La connessione dello smartphone all’automobile corre di pari passo con la tecnologia e permette di fare a meno dei cavi Usb e Usb-C. Oggi la connettività è wireless e grazie ai protocolli Apple Carplay e Android auto wireless, la macchina può interagire con il cellulare tramite i comandi e lo schermo di bordo usando la connessione Bluetooth. Esso permette, tramite semplici comandi vocali, e senza l’ingombro del cavo Usb, di ordinare al nostro assistente virtuale comandi come la lettura dei messaggi in arrivo, l’invio degli stessi tramite dettatura, la ricerca di punti di interesse o l’apertura di varie applicazioni.

 

Film e videogiochi: l'intrattenimento in automobile

Film, musica e videogiochi sono elementi fondamentali quando si parla di comfort e intrattenimento in auto, ciò non vale solo per chi viaggia seduto dietro, ma anche per eliminare i tempi morti, ad esempio quando ci si ferma ad una colonnina per ricaricare un'auto elettrica. In questo campo Tesla regna indisturbata: sulle vetture della casa americana è possibile connettersi a Netflix, Youtube, Spotify, Hulu e guardare le dirette Twitch. Non poteva mancare il karaoke, ribattezzato Car-aoke da Tesla, che permette di cantare anche in viaggio selezionando canzoni da un ampio archivio. Last but not least la serie di videogiochi preinstallati, a cui si può giocare usando lo sterzo come joystick: il volante si “stacca” dalle ruote e diventa il controller del gioco.


Aggiornamenti OTA: l'automobile come un cellulare

Con gli aggiornamenti “Over The Air”, l’auto viene gestita come fosse un cellulare: non a caso le interfacce sono ispirate agli smartphone e molto spesso i sistemi operativi sono sviluppati da Google e Microsoft. Servono ad aggiornare il sistema del dispositivo e a correggerne difetti sia software che hardware da remoto, sfruttando la connessione internet. La connessione alla rete, in base al modello, può essere garantita dalla presenza di una SIM a bordo o attraverso il modulo wifi integrati nel sistema e così, come accade con gli smartphone, si può aggiornare l’auto direttamente da casa senza dover andare in officina. Gli aggiornamenti sono impercettibili per il conducente che può impostare un orario o scegliere una cadenza regolare, per esempio la notte mentre l’auto è parcheggiata o in ricarica.

 

 

Commenta