Automotive

Ferrari 488 GT Modificata - Un missile da pista

Ferrari 488 GT Modificata è un missile da pista

Nasce per essere utilizzata esclusivamente in pista ed in occasione degli eventi Ferrari Club Competizioni GT, la Ferrari 488 GT Modificata è un concentrato di tecnologia, sportività e prestazioni pure. 

Estremizza le già elevatissime prestazioni della 488 GT3 e della 488 GTE, massimizzandone alcune delle più efficaci soluzioni aerodinamiche e tecniche. 

La Ferrari 488 GT Modificata vanta una potenza massima intorno ai 700 cavalli

Novità anche per i rapporti trasmissione, con la frizione in fibra di carbonio, soluzione tecnica perfetta per gestire la maggiore potenza e coppia sprigionata dal motore. 

La 488 GT Modificata vanta un alto carico aerodinamico, reso possibile dallo spostamento del centro di pressione: la carrozzeria ad eccezione del tetto e montati. in alluminio, è interamente realizzata in fibra di carbonio, esattamente come per la 488 GTE.

Un soluzione che in pista si rivela efficace, perchè contribuisce a generare un carico aerodinamico superiore a 1000 kg a ben 230 km/h. 

Le sospensioni sono derivate dalla 488 GTE, l’impianto frenante è stato sviluppato in collaborazione con la Brembo e prevede pinze a bassa coppia residua con un ABS mutuato dalla 488 GT3 Evo 2020.

Sulla nuova Ferrari 488 GT Modificata è presente un sistema di acquisizione V-Box che affianca quello Bosch e permette di scaricare i dati della telemetria direttamente su di una chiavetta USB.

Ampie le possibilità di personalizzazioni sia per gli interni che per gli esterni. 

La vettura sarà prodotta in un numero limitatissimo di esemplari, con le prime unità riservate a chi ha partecipato alle Competizioni GT con Ferrari o al Club Competizioni GT. 

Marco Lasala

Commenta