17.5 C
Napoli
domenica, 19 Maggio 2024
  • Aston Martin DBX707: oltre i confini del SUV.

    Aston Martin DBX707 è il nuovo SUV della Casa di Gaydon.

    Abbina prestazioni eccezionali, stile inconfondibile e lusso: la nuova Aston Martin DBX707 è un Hyper SUV.

    È stata progettata e costruita per presentarsi sul mercato con tre requisiti: velocità, potenza e maneggevolezza.

    Tobias Moers, amministratore delegato di Aston Martin, ha dichiarato: “Sin dalla sua commercializzazione, la DBX ha rappresentato i valori dinamici e di design di Aston Martin in un modo che dimostra che non tutti i SUV devono conformarsi agli stessi compromessi. Con la DBX707 ci siamo spinti oltre i confini, in ogni area, per creare un’auto in grado di stabilire nuovi standard di prestazioni ed esclusività. Per noi rappresenta il SUV più veloce, più potente, più maneggevole e più coinvolgente“.

    Il team di ingegneri della Casa inglese ha lavorato molto sul propulsore, un V8 biturbo da 4.0 litri capace di scaricare al suolo una potenza di 707 CV con una coppia di 900 Nm, con un incremento di 157 CV e 200 Nm di coppia rispetto al V8 della DBX.

    La velocità massima supera il 300 km/h ed il classico 0-100 viene “bruciato”in soli 3,1 secondi, con la trasmissione affidata ad un cambio automatico con “frizione a bagno d’olio” a 9 rapporti. L’impianto frenante si avvale di freni carbo-ceramici, con dischi da 420 mm all’anteriore e 390 mm al posteriore, con pinze a sei pistoncini. I cerchi di serie sono da 22 pollici e possono essere scelti nel design Sport oppure Ribbon, mentre sono opzionali i cerchi da 23 pollici offerti nella colorazione nero lucida oppure satinato con finitura diamantata.

    La DBX707 può contare anche su una nuova versione del differenziale posteriore elettronico a slittamento limitato, che è stato rivisto al fine di gestire i 900 Nm di coppia massima, cosi’ come nuovo è il sistema delle sospensioni pneumatiche che sono la chiave dell’eccezionale maneggevolezza del SUV inglese. Ma non solo le parti tecniche hanno ricevuto attenzioni dal team dei tecnici, perché sia gli esterni della vettura che gli interni sono stati sottoposti ad un restyling accurato.

    Anteriormente la griglia in cromo satinato è più grande, nuove le prese d’aria, inedita la presenza di uno splitter anteriore. Le cornici dei finestrini sono in cromo satinato, mentre nella parte posteriore è stato aggiunto uno spoiler sopra lunotto al fine di ridurre la portanza ed aumentare la stabilità alle alte velocità.

    L’estrattore aria inferiore accoglie quattro terminali di scarico di grande diametro, dal sound unico. L’abitacolo può essere configurato in tre varianti: di serie la DBX707 è proposta nell’allestimento Accelerate che presenta un mix di pelle ed Alcantara, mentre la Comfort ed Inspire Sport sono dotate di rivestimenti in pelle con il classico logo Aston Martin ricamato sui poggiatesta.

    Per i clienti che desiderano ulteriormente personalizzare il DBX707 e creare qualcosa di veramente unico, è disponibile la divisione “Q by Aston Martin” pronta ad esaudire ogni desiderio.

    La nuova Aston Martin DBX707 è in vendita a un prezzo di listino che parte da circa 254.000 euro.

    Marco Lasala

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie