17.5 C
Napoli
domenica, 19 Maggio 2024
  • Volkswagen al CES 2024 con l’intelligenza artificiale

    Volkswagen - CES 2024

    Volkswagen in occasione del CES 2024 di Las Vegas presenterà una nuova soluzione che integrerà sui suoi prossimi modelli l’intelligenza artificiale.

    Sarà così integrato nel sistema di infotainment di ultima generazione dei modelli Tiguan, ID.4, ID.5 e ID.3, ChatGPT sarà integrato anche sulla nuova Passat e Volkswagen Golf, modello quest’ultimo che sarà svelato nel corso delle prossime settimane.

    Tramite l’assistente vocale IDA sarà possibile controllare l’infotainment ma anche il sistema di navigazione e l’aria condizionata, con l’intelligenza artificiale sui futuri modelli Volkswagen l’elettronica di bordo fornirà al pilota e passeggeri anche risposte a domande che vanno oltre il funzionamento del veicolo, con ChatGPT sarà possibile instaurare una vera e propria conversazione il tutto attraverso un linguaggio intuitivo e semplice.

    No sarà necessario con ChatGPT creare un nuovo account, una app o attivare nessuna mail, tramite l’assistente vocale semplicemente dicendo “CIAO IDA” o premendo l’apposito pulsante sul volante sarà assegnata la priorità a questa funzione, se la richiesta non può essere soddisfatta dal sistema Volkswagen questa in formato anonimo sarà inoltrata al sistema di intelligenza artificiale.

    Con ChatGPT sulle future Volkswagen non sarà fornito alcun accesso ai dati del veicolo

    Tutte le domande e risposte saranno cancellate immediatamente al fine di garantire il massimo livello possibile nella protezione dati.

    Volkswagen ha sempre democratizzato la tecnologia e l’ha resa accessibile a tutti. Questo è radicato nel nostro DNA. Di conseguenza, siamo ora il primo costruttore di volume a rendere questa tecnologia innovativa una caratteristica standard nei veicoli a partire dal segmento compatto. Grazie alla perfetta integrazione di ChatGPT e alla forte collaborazione con il nostro partner, Cerence, offriamo ai nostri Clienti un valore aggiunto e l’accesso diretto allo strumento di ricerca basato sull’intelligenza artificiale. Questo sottolinea anche la forza innovativa dei nostri nuovi prodotti“, dichiara Kai Grünitz, Membro del Consiglio di Amministrazione del Marchio Volkswagen per lo Sviluppo Tecnico.

    Leggi anche Volkswagen Dieselgate 

    Siamo orgogliosi di sfruttare la nostra esperienza nel settore automobilistico e la nostra partnership di lunga data con Volkswagen per offrire ai Clienti innovazioni che sfruttano l’intelligenza artificiale generativa e i modelli linguistici di grandi dimensioni, anche dopo l’acquisto di un’auto“, dichiara Stefan Ortmanns, CEO di Cerence. “Con Cerence Chat Pro, VW è dotata di un’integrazione ChatGPT di tipo automobilistico che offre flessibilità, personalizzazione e facilità di implementazione senza pari, dando priorità alla sicurezza e all’usabilità per i conducenti. Guardando al futuro, insieme Volkswagen e Cerence esploreranno la collaborazione per progettare una nuova esperienza utente basata su modelli linguistici di grandi dimensioni (LLM) come base dell’assistente di bordo di prossima generazione di Volkswagen“.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie