Accessori e tecnologia

Non ricordi dove hai parcheggiato? L'iPhone ora ti aiuta

C’è una novità che riguarda anche il mondo dell’auto in iOS 10 di Apple. Nel nuovo sistema operativo, scaricabile dal prossimo mese di settembre per i possessori di iPhone e presentato ufficialmente qualche giorno fa nel meeting di San Francisco rivolto agli sviluppatori delle mela, lo smartphone rafforza e migliora in maniera significativa il suo servizio mappe’. Con una nuova caratteristica che interessa tutti gli automobilisti. Lo fa introducendo la localizzazione automantica della propria automobile. In pratica, il melafonino ci indicherà dove abbiamo parcheggiato la nostra car, aiutandoci a ritrovarla. In che modo? Grazie alla connessione bluetooth tra l’iPhone e il sistema vivavoce della nosta auto. La disconnessione fra essi (ovvero tra melafonino e bluetooth) viene catalogata e identificata dallo smartphone di Apple come un parcheggio. Quindi l’azione sarà georeferenziata in 'mappe', dando, quindi, all’utente la possibilità di rintracciare l’esatta posizione dell’auto parcheggiata.  Ma c’è di più. Dopo aver pianificato il percorso, mappe può cercare nell’itinerario benzinai, ristoranti, bar e altre attività lungo la strada, dando una stima di quanto le pause influiranno sulla lunghezza totale del viaggio.

Commenta