Mondo

Harlem Shake mania

Dopo il tormentone dello gam gam style, adesso è l’ harlem shake che ha contagiato il mondo. L’harlem shake è un meme, cioè non è nè una danza nè una canzone, ma semplicemente un fenomeno nato in rete tra le pagine di youtube che si è espanso a macchia d’olio in ogni paese. L’origine di questo fenomeno ha lasciato spazio a varie interpretazioni. "Shake" significa scossa/scuotere ed Harlem è un quartiere di New York, quindi letteralmente significa la scossa di Harlem. Molti (comprese alcune fonti di Wikipedia) sostengono che l’origine del fenomeno sia da attribuire a 5 ragazzi australiani che il 2 febbraio 2013 hanno pubblicato un video su youtube col nome di “TheSunnyCoastSkate” dove ballano questo harlem shake. Lo schema è molto semplice e i risultati sono esilaranti. Si piazza una telecamera fissa in una situazione di ordinaria quotidianità, dove ognuno fa le sue cose, ad eccezione di una persona vestita in modo piuttosto stupido che segue il ritmo della musica. Alla frase della canzone “Do the Harlem shake” ognuno si trasforma, possibilmente in maniera ridicola e sconclusionata, ed inizia a ballare la musica in modo del tutto casuale. Coinvolgente e bizzarra la mania dell’ harlem shake ha invaso il web e i social network. In ogni angolo del mondo si organizzano raduni per realizzare la scena più inusuale e strampalata da postare poi su youtube. Pullulano in ogni dove video di persone che si scatenano senza criterio e ritmica, lasciandosi andare ai movimenti più strani e non convenzionali che si possano mai immaginare.

 

Ecco il video dell'Harlem Shake

Commenta