31.4 C
Napoli
giovedì, 25 Luglio 2024
  • Maserati Grecale continua i suoi test sul ghiaccio.

    Maserati Grecale è prossima al debutto. Maserati Grecale sarà presentata la prossima primavera e nel frattempo continuano i suoi test di pre-produzione tesi a sottoporre la vettura in tutte le possibili condizioni ambientali.

    Test nel nord Europa in Lapponia in condizioni climatiche avverse con temperature esterne fino a – 30° e terreni abbondantemente innevati, che servono essenzialmente per sottoporre a dura prova sia l’efficienza del comando di climatizzazione, sia la trazione della vettura, integrale e posteriore, ed apportare le eventuali dovute correzioni sulla base del comportamento stradale della vettura.

    Ciò a garanzia del comportamento della vettura durante l’utilizzazione stradale, anche in condizioni ambientali estreme sia durante la marcia sui tratti rettilinei che in curva.
    E’ questo un periodo di grande “attività” anche per la Casa del Biscione, perché a giorni sarà presentata ufficialmente la Tonale, attività che interessa anche altre Case costruttici, come la Maserati che a breve andrà a presentare il suo SUV che sarà equipaggiata con il 2 litri biturbo benzina, un quattro cilindri capace di sviluppare 330 CV, con alimentazione ibrida leggera da 48 Volt e che attualmente spinge la Ghibli Hybrid e la Levante Hybrid.

    Le foto che sono circolate mostrano una vettura con una livrea rossa e quindi, probabilmente, ci sarà anche una variante Trofeo, che potrebbe essere equipaggiata con il V6 capace di erogare poco più di 400 CV e che, sul mercato, andrebbe a collocarsi appena sotto la Levante Trofeo che di suo può avvalersi di 580 CV.

    Pochi mesi e finalmente scopriremo la nuova Maserati Grecale.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie