Eaton e Tenneco: i Ricambi truck che amano l'ambiente

IR NEWS

Archivio >

Eaton e Tenneco: Ricambi truck che amano l'ambiente

L’azienda di gestione energetica Eaton e Tenneco raggiungono un accordo di sviluppo congiunto tra il Vehicle Group di Eaton e il la divisione aziendale Clean Air di Tenneco, al fine di produrre un sistema integrato di gestione termica dei gas di scarico che permetterà ai produttori di camion commerciali e veicoli leggeri di soddisfare le future normative sulle emissioni. L’obiettivo è ridurre le emissioni con ricambi truck ecofriendly

Restrizioni sulle emissioni

In tutto il mondo, per i produttori di veicoli si sta verificando un aumento delle restrizioni riguardanti gli standard sulle emissioni.  In Europa, l’introduzione del livello successivo di standard sulle emissioni, denominato Euro 7 (per i veicoli leggeri) e Euro VII (per quelli pesanti), è prevista per il 2025. Nel complesso, questi nuovi regolamenti ridurranno i limiti di scarico di NOx del 90 per cento, rendendo sempre più urgente per i produttori di motori a livello globale la necessità di impiegare nuove strategie di riduzione delle emissioni.

Secondo i termini dell’accordo, l’unità termica per avviamento a freddo (Cold Start Thermal Unit, CSTU) di Tenneco sarà abbinata alla tecnologia di ventilazione TVS di Eaton. Il sistema integrato di gestione termica dei gas di scarico fornirà calore direttamente al sistema di post-trattamento del veicolo, essenziale per ridurre le emissioni di scarico nocive. Riscaldando il catalizzatore SCR a circa 200 - 250 gradi Celsius, il sistema di post-trattamento è in grado di convertire in modo efficiente le particelle di NOx in emissioni pulite (ad es. particelle di azoto e acqua) all'uscita dal catalizzatore SCR. La soffiante ad azionamento elettrico TVS Roots di Eaton consente un controllo efficiente e preciso del flusso d’aria, in modo che la CSTU possa mantenere temperature di post-trattamento ottimali. I vantaggi saranno tutti per la qualità dell'aria.

Commenta