Accordo tra Mekonomen e Fisker: come cambia l’automotive.

IR NEWS

Archivio >

Accordo tra Mekonomen e Fisker: come cambia l’automotive

L’accordo tra la casa automobilistica statunitense Fisker e la catena di officine del gruppo svedese Mekonomen prevede che la gestione di tutto il servizio post-vendita dei veicoli elettrici del costruttore sia nelle mani di Mekonomen nei paesi in cui opera, ovvero Danimarca, Norvegia e Svezia.

La collaborazione diventerà ufficiale dopo la prima vendita del SUV Fisker Ocean prevista nel novembre 2022 L’auto sarà venduta online e assistita dalle officine affiliate Mekonomen che tra l’altro ne curerà la distribuzione dei ricambi. Dunque Mekonomen si occuperà totalmente delle automobili Fisker, dalla manutenzione alla riparazione.

L’accordo Mekonomen-Fisker è un altro esempio di come si sta evolvendo l’automotive.

Commenta