33.1 C
Napoli
giovedì, 25 Luglio 2024
  • X-Pressure, la gomma che manda Sms. Pirelli rende più sicure le strade

    Il primo a leggere le condizioni dell’asfalto è il pneumatico che può inviare ad una centralina tutti i messaggi relativi alla strada contribuendo ad aumentare la sicurezza. Pirelli sta tentando di trasformare il pneumatico in un fattore attivo e non passivo”.

    La rivoluzionaria gomma, disponibile sul mercato italiano già a partire dal mese di settembre, funziona grazie ad un sensore montato direttamente sulla valvola del pneumatico. Utilizzabile anche sulle gomme tradizionali, il sistema è in grado di segnalare l’anomalie in 4 modi differenti: segnale ottico sul tappo-valvola (luce rossa indica pericolo, luce bianca tutto ok); avviso sulla computer di bordo; segnale sul cellulare con tecnologia BlueTooth e avviso sull’InfoMobility di bordo. L’automobilista, stando a quanto spiegato dagli esperti della casa, verranno informati anche con un segnale acustico e visivo che identifica la ruota interessata dal problema.

    Il nuovo sistema intelligente sviluppato da Pirelli, spiega Paul Ricard, uno dei responsabili della casa italiana, è destinato ad affiancarsi ed integrarsi ad un’altra tecnologia ribattezzata “Run Flat”. Questa, che dal 2007 la “National Highway Traffic Safety Administration” (Nhtsa) renderà obbligatoria per tutti i mezzi circolanti negli Stati Uniti, impedirà alle gomme di sgonfiarsi completamente in caso di foratura e, di conseguenza, consentirà all’automobilista di continuare la marcia, a non più di 80 chilometri orari e per circa 150 chilometri, verso il centro d’assistenza più vicino.

    Il pneumatico in questione viene prodotto attualmente anche da Pirelli, si chiama “Eufori@”, e viene montato sulle Mini e sulle nuove BMW Serie 1 e 3.

    Articolo pubblicato sul sito giornaletecnologico.it (maggio 2005)

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie