Interviste

Turbocompressori FB Parts: testati e garantiti al 100%

DI STEFANO BELFIORE

 

Realizzati con componenti di alta qualità e sottoposti a costanti verifiche (prima dell’immissione in commercio) così da assicurare la conformità al prodotto di primo impianto. Sono i turbocompressori della FB Engineering che con il brand FB Parts dà vita a soluzioni rigenerate che vantano la stessa qualità e le stesse caratteristiche di quelle presenti nel mercato dell’original equipment. “Un turbo – spiega l’amministratore Filiberto Forestieri (nella foto) -  che non presenta le stesse caratteristiche di quello di primo impianto può generare diversi malfunzionamenti. Per questo simuliamo le reali condizioni di funzionamento. Il tutto per garantire che le prestazioni dei nostri turbo siano equivalenti a quelle di primo impianto”.

 

Ingegnere Forestieri innanzitutto ci spieghi il perché della scelta di operare nel settore dei turbocompressori di rotazione?

La nostra è una realtà aziendale giovane e libera da preconcetti, nata 4 anni fa. In quella circostanza storica, notammo che nel mercato di settore l’idea di un turbocompressore ricostruito era collegata ad un concetto di qualità inferiore rispetto a quello del primo impianto. Da qui la volontà di scardinare questa sorta di pregiudizio con la mission di concepire dispositivi rigenerati che hanno la stessa qualità e le stesse caratteristiche di quelle presenti nell’original equipment. Il tutto ad un prezzo di mercato altamente concorrenziale. Il turbocompressore è un dispositivo che negli ultimi anni ha subìto un’evoluzione che lo ha reso più critico e più complicato rispetto al passato, la sua costruzione e/o riparazione oggi richiede competenze e tecnologie che non sono alla portata di tutti.  Due turbocompressori di rotazione, dall’apparenza uguali, possono presentare prestazioni anche notevolmente diverse fra di loro. Un turbo che non presenta le stesse caratteristiche di quello di primo impianto può generare diversi malfunzionamenti. Tra cui eccessivi consumi di carburante e una bassa aspettativa della vita del turbo. L’acquisto, dunque, di un prodotto sbagliato può presto rilevarsi un cattivo affare e tradursi in ulteriori costi.

Qual è il processo che sottende la genesi di un prodotto a marchio FB Parts?

I nostri turbocompressori  sono realizzati con componenti di alta qualità e sono soggetti a costanti verifiche prima dell’immissione in commercio. Essi vengono verificati e testati su un banco di prova, connotati da un’altissima tecnologica, per assicurare la conformità al prodotto di primo impianto.  Il ciclo produttivo è severo, meticoloso e dettagliato e richiede un collaudo finale su un banco di prova dinamico dove vengono emulate le reali condizioni di funzionamento. Il tutto al fine di assicurare che le prestazioni del turbo siano equivalenti a quelle di primo impianto. La verifica su banco dinamico permette di rilevare le frequenti mancanze di conformità spesso presenti nei prodotti ricostruiti. 

 

Non solo turbocompressori rigenerati, l’azienda fornisce anche,  ai riparatori o ricostruttori di turbo, tutti i ricambi per la riparazione…

Esatto. In tale ottica, siamo i distributori ufficiali Cimat in esclusiva per l'Italia. La Cimat è una rinomata azienda che hamaturato una lunga esperienza nel settore delle macchine equilibratrici. Vanta un catalogo macchine in grado di soddisfare ogni esigenza del riparatore. Le tre soluzioni più diffuse, in termini di attrezzatura, sono la CMT-47 tr, la CMT 48 VSR, CMT 48 VSR Twin, per la bilanciatora, il turbotest per le prove di flusso e lo smart test per la verifica degli attuatori elettronici ed elettro-pneumatici.

 

 

 

 

 

Da poco FB Parts è partner ufficiale Melett. Qual è la valenza di questo accordo?

Entrambi abbiamo una visione comune del mercato orientata alla qualità.  Con questa nuova partnership, la Melett rafforza la sua presenza su scala nazionale attraverso una rete di distribuzione sempre più capillare e reattiva, con una particolare attenzione per  le realtà presenti nel Centro e Sud Italia. Parallelamente, FB Parts amplia la gamma di prodotti disponibili aggiungendo ai banchi della Cimat, già distribuiti in esclusiva da diversi anni, anche i ricambi made in Melett. Siamo certi che la collaborazione fra le due aziende porterà a risultati concreti all’insegna della professionalità e della qualità, rafforzando la nostra presenza nel mercato italiano.

 

Quali sono gli obiettivi da raggiungere quest’anno?

Con i ricambi Melett, l’attrezzatura Cimat e i turbo FB Parts, offriamo la migliore qualità disponibile sul mercato. Con questi tre elementi chiave pensiamo di poter raggiungere agevolmente i nostri obbiettivi, che significa raddoppiare i volumi dell’anno scorso.

 

 

CARTA D’IDENTITA’

 

Company: FB Engineering Srl

Sede: via M. Migliarini n. 59 - 00173 Roma (RM)

Amministratore: Filiberto Forestieri

Responsabile commerciale:  Benito Forestieri

Organico lavorativo: 11 unità

Brand: FB Parts

Ambito di business: produzione e riparazione di turbocompressori di rotazione

Commenta