Interviste

L’innovazione per l’impianto di scarico ha un nome: XXL Marmitte

DI STEFANO BELFIORE

L’innovazione genera competitività e permette di guardare lontano rispetto a quelle che sono le esigenze del mercato. Non è un clichè. Ma una regola base su cui ogni azienda deve misurarsi per essere vincente nel proprio business. Ad applicarla è la XXL Marmitte Italiane. Nata nel 2003, l’impresa oggi ambisce a diventare un importante punto di riferimento per la sua clientela nel settore dell'impianto di scarico in Italia e nel mondo. Cuore ed anima della company: la tecnologia. “Parte  integrante – dice l’amministratore Roberto Tortora (nella foto) – della nostra vita e che è anche alla base delle nostre nuove forme di comunicazione”. Diversi i prodotti frutto del meticoloso lavoro realizzato dal dipartimento di engineering dell’azienda. Fra questi: il “Green Energy”. Una linea di silenziatori catalitici che, per le sue caratteristiche, “vanta – continua -  già centinaia di codici e grandi potenzialità di sviluppo”.
 

Partiamo da una domanda apripista. Qual è la situazione che vive attualmente il mercato dell'impianto di scarico in cui opera XXL Marmitte?

Il settore dell’impianto di scarico in Italia, come in tutti gli altri Paesi, necessita di continuità, innovazione e specializzazione. Noi di XXL siamo in grado di garantire un mix perfetto ed efficace di tutti questi fattori.
 

La sua azienda è giovanissima. Ma già è riuscita a guadagnarsi una fetta di business di settore. Che policy manageriale è stata adottata per traguardare questi risultati?

La nostra azienda è giovane e dà spazio a giovani professionisti che desiderano emergere con me in una realtà difficile. La nostra politica si basa su un grande lavoro di squadra, che anno dopo anno, ci porta grandi risultati.
 

Senza dubbio un segno evidente di espansione è la recente apertura di un ufficio commerciale a Milano. Ci spieghi, in sintesi, l’idea che sta alla base di questo progetto?

L’obiettivo principale è quello di garantire maggiore attenzione e qualità ai nostri clienti in una zona in cui siamo in rapida espansione. Il punto commerciale di Milano è solo la prima di una serie di importanti e forti novità.


Un plus d’impresa è l’avanzato  dipartimento di engineering di cui si fregia la XXL Marmitte. Qual è la sua mission?

Il dipartimento di engineering evolve grazie alla professionalità e all’impegno di ben sei ingegneri, tre residenti in Italia, due presso l’impianto produttivo in Portogallo ed uno presso il nuovo impianto in Pakistan. Anche in questo caso, la nostra mission è quella di restare sempre aggiornati e, se possibile, un passo avanti rispetto alle esigenze ed alle innovazioni del settore dell’exhaust system. In quest’ottica abbiamo realizzato la linea di silenziatori catalitici ‘Green Energy’, una linea che vanta già centinaia di codici e che ha delle enormi potenzialità di sviluppo.


Rimanendo in tema d’innovazione, la società ha da poco lanciato anche una app per Iphone e sistema Android dedicata al mondo degli impianti di scarico con lo scopo di conoscere sempre più l’universo che ruota intorno ad XXL. Quanto conta, oggi, stare al passo con la tecnologia?

La tecnologia è parte integrante della nostra vita e soprattutto del mondo business.  E’ alla base delle nuove forme di comunicazione ed un’azienda che desideri informare al meglio il suo pubblico, riguardo le innovazioni che intende portare avanti, i progetti in evoluzione e i traguardi raggiunti, deve riuscire a restare al passo con essa. Anche in questo XXL investe tantissimo con il nuovo reparto Web&Marketing diretto dalla dottoressa Arena, cercando costantemente le soluzioni migliori e più innovative per comunicare con successo.

Commenta