Automotive

Suzuki Vitara Exclusive

Dopo aver presentato la versione S, modello di punta dell’intera gamma, in occasione del Salone dell’Automo di Torino , Suzuki presenta in anteprima assoluta la nuova Vitara Exclusive .

Se la Suzuki Vitara S era equipaggiata con il potente motore Boosterjet da 140 cavalli, alla Vitara Exclusive è stato riservata la motorizzazione da 1,6 litri DDiS da 120 cavalli con trazione integrale 4WD ALLGRIP , una versione quest’ultima che non accetta compromessi in termini di dotazione ed eleganza. 

Saranno tre le combinazioni cromatiche BiColor riservate alla Suzuki Vitara Exclusive : Havana per chi predilige uno stile classico ed elegante grazie ad una carrozzeria bianca metallizzata con tetto e finiture grigio, Santiago per chi ha il carattere sportivo e passionale dove la carrozzeria nero metallizzato si abbina al tetto e finiture grigie ed infine la Venice , dedicato al cliente raffinato e che ama le tendenze dettate dalla moda, con una carrozzeria argento metallizzato e tetto blu. 

Ma accanto a queste tre versioni ci sarà anche l’allestimento V-Top Vitara Exclusive che si distinguerà dalle altre per la carrozzeria BiColor, per gli interni pregiati con rivestimento sedili in pelle fiore e con logo Vitara ricamato a mano e per il bracciolo ed inserti portiera in pelle .

Su tutte le Suzuki Vitara Exclusive saranno proposti di serie i cerchi in lega BiColor da 17 pollici, le luci diurne con tecnologia DRL, fari a LED, spoiler ed estrattore aria posteriore, specchi regolabili e ripiegatili elettricamente.

Internamente figurano display touch screen da 7 pollici con radio DAB , porte USB , tecnologia Mirror-Link e collegamento Bluetooth , mentre per quanto riguarda la sicurezza, sempre di serie sulla Vitara Exclusive troviamo l’ Adaptive Cruise Control , dispositivo che mantiene la corretta distanza dal veicolo che precede, il sistema key less entry & start , volante rivestito in pelle, il Radar Brake Support e sette airbag.

A completare una dotazione di accessori ricchissima ci pensano i dispositivi ESP e TCS ( controllo trazione) con sensori di parcheggio anteriori e posteriori, quest’ultimi provvisti di telecamera. 

Prezzi a partire dai 30.200 € mentre per avere il cambio automatico doppia frizione DCT il supplemento è di 1.700 € . 

a cura di Marco Lasala

Commenta