Automotive

Mazda MX-5: quarta generazione di una due posti di successo

Si aggiorna e si affina la bella e divertente due posti, cabrio e roadster giapponese, la nuova Mazda MX-5 sarà disponibile in due allestimenti oltre ad una versione limitata.

Mazda MX-5 da sempre è sinonimo di semplicità ma anche di voglia di vivere l’auto, guidandola, così due gli allestimenti disponibili per rendere la gamma ancora più smart e semplice: Exceed e Sport, entrambi disponibili sia per la cabrio che per la RF ( Rectractable Fastback), scompare dalla gamma invece l’allestimento Evolve. 

Nuovi proiettori a matrice di LED (Adaptive Led Headlights) dove ogni faro è diviso in 12 segmenti ognuno autonomo ed indipendente dalle condizioni della strada e traffico, per la massima sicurezza, internamente cambiano le plastiche, ora più morbide e la leggibilità della strumentazione, più chiara.

Migliorata anche l’insonorizzazione della capote, grazie all’aggiunta di materiale fonoassorbente. 

Da segnalare la presenza di nuovi colori, arriva il bellissimo Soul Red Crystal ed il Machine Gray riservato alla Cherry Edition, versione disponibile in soli 71 esemplari.

Marco Lasala

Commenta