Automotive

La Terza generazione di Citroen Berlingo

Giunge alla sua terza generazione la Citroen Berlingo , modello prodotto dal 1996 fino ai giorni nostri, un chiaro omaggio alla storica 2CV furgonette

Era il 1950 quando viene presentata la Citroen 2CV in versione Van, un furgoncino con trazione anteriore, pratico ed economico, uno dei più grandi successi del marchio francese nel categoria dei veicoli commerciali. 

Fu prodotto dal 1951 al 1978 in oltre un milione e duecentomila esemplari, oggi modello cult per i collezionisti di tutto il mondo. 

Nel 1978 venne presentato il Citroen Acadiane , in sintesi era lo stesso modello ma con il frontale della Dyane . Fu prodotta per nove anni ed è stata la prima ad esser proposta in versione GPL. Ne verranno prodotti oltre 230 mila esemplari in tutto il mondo. 

Nel 1984 nasce la Citroen C15 , veicolo commerciale dotato di un motore quattro cilindri raffreddato ad acqua. Era una costola della Visa e sul mercato sarà prodotto per molto tempo, fino al 2006, arrivo del moderno Berlingo. 

Citroen Berlingo si posiziona a metà strada tra un’auto da famiglia ed un monovolume, con una capacità di carico incredibile. Caratteristica principale è che non deriva da una berlina ma risulta un progetto totalmente nuovo. Tante le versioni speciali dopo il suo lancio commerciale, ne sono stati prodotti circa 1.200.000 esemplari. 

Al prossimo Salone dell’Auto di Ginevra debutterà la nuova generazione di Citroen Berlingo

Marco Lasala

Commenta