Le tre novità di Bugatti ad Autopromotec

autopromotec-2019

Archivio >

Le 3 novità di Bugatti ad Autopromotec

Dalla pompa acqua per Maserati ad un progetto ambizioso ancora top secret

Dalla pompa acqua per Maserati ad un progetto ambizioso ancora top secretL’edizione 2019 di Autopromotec rivede la presenza di Bugatti Autoricambi entrata da circa due anni a far parte del Gruppo Industriale Metelli. La storica realtà bresciana è cambiata e sta cambiando notevolmente grazie alla riorganizzazione della produzione, a nuove risorse umane e, non da ultimo, dalla nuova fonderia di pressofusione alluminio che permette all’azienda di verticalizzare il processo produttivo. Ben presente ed apprezzata in Italia per la qualità delle pompe acqua prodotte, ha recentemente inserito a catalogo anche i kit di distribuzione con pompa acqua coprendo oltre il 95 per cento del parco circolante europeo e asiatico, ampliando la propria rete distributiva anche sui mercati esteri promuovendo il made in Italy. Tutta la produzione Bugatti è infatti realizzata dal 1972 presso gli stabilimento produttivi di Castegnato in provincia di Brescia. BUGATTI, OMB, BWP e BUGATTI Classic: sono i quattro marchi offerti al mercato. La fiera bolognese sarà occasione per presentare al mercato tre importanti novità: la prima riguarderà l’ampliamento della gamma Classic con l’esposizione di una nuova pompa acqua all’interno di un motore Maserati 6 cilindri realizzata in collaborazione con una nota officina italiana specializzata nel noto marchio di veicoli sportivi; la seconda riguarda una nuova girante studiata e sviluppata dagli ingegneri Bugatti al fine di migliorare nettamente le prestazioni di pompa acqua ad alta movimentazione del circolante sia italiano che europeo; la terza riguarda un progetto ambizioso di ampliamento gamma nel breve termine.

Commenta
Autopromotec 2019