Sport motori

Misano pronta ad accogliere la MotoGP

Questo fine settimana la MotoGP sosterà in Italia, al Misano World Circuit Marco Simoncelli, una delle tappe più belle e coinvolgenti dell’intero Campionato Mondiale.

Dopo la bagarre di Silverstone, i piloti della MotoGP puntano direttamente su Misano per ridare nuova linfa alla propria posizione in classifica piloti: Valentino Rossi è secondo in classifica, il suo gap nei confronti di Marc Marquez è di 53 punti, in Inghilterra, ha recuperato solo 3 punti.

A Misano, la Michelin farà debuttare un nuovo tipo di pneumatico anteriore, lo Slick Power, caratterizzato da una struttura in grado di dare maggiore stabilità in staccata ed in entrata in curva.

Tre le configurazioni per l’anteriore, due per il posteriore, Misano con le sue curve veloci mette a dura prova ciclistica e gomme.

Marquez non molla la presa, vuole il titolo, Jorge Lorenzo oramai è fuori dai giochi, mentre Valentino Rossi sogna la conquista del decimo titolo mondiale.

Ma ci sono due grosse incognite, anzi tre. . .

Andrea Iannone ha dichiarato, qui a Misano, di esser più veloce di Casey Stoner, cosa improbabile ma che si vedrà nelle qualifiche, Cal Crutchlow sta mostrando di esser in piena forma ed il suo feeling con il nuovo telaio della sua Honda RC213V è impressionante e poi c’è Maverick Vinales, di lui realmente bisogna guardarsi alle spalle perché entra in staccata più forte del rivale Marquez!

a cura di Marco Lasala

Commenta