Ricambi Truck

Soluzioni sostenibili per tutti gli autotrasportatori

Scania avvia il lancio di una gamma completa di prodotti con carburanti alternativi e catene cinematiche per Euro 6. Questa iniziativa è un passo decisivo nel quadro del costante impegno dell'azienda di offrire la più vasta gamma di soluzioni di trasporto sostenibili. Il fulcro del programma è un autocarro ibrido, sviluppato da Scania per la distribuzione urbana, il quale combina l'alimentazione elettrica a quella a biodiesel; altri motori sono invece alimentati a gas e biogas, biodiesel, bioetanolo e olio vegetale idrotrattato (HVO). Tutto ciò consolida ulteriormente la posizione di Scania come produttore con la più ampia gamma di carburanti alternativi.  Il prodotto più innovativo dell'offerta è l'autocarro ibrido attualmente in fase di presentazione e collaudo da parte dei giornalisti europei specializzati in autotrasporti e tutela ambientale. Sviluppata dalla stessa azienda, questa soluzione ibrida consente a un autocarro per la distribuzione da 18 tonnellate di funzionare esclusivamente con alimentazione elettrica per circa 2 chilometri.
 

L'utilizzo dell'alimentazione elettrica è principalmente destinato alle situazioni in cui le altre soluzioni non si rivelano efficaci, ad esempio, durante la distribuzione notturna in città nelle aree particolarmente sensibili all'inquinamento acustico o la guida all'interno di magazzini o parcheggi dove è preferibile eliminare del tutto i gas di scarico. La propulsione elettrica si combina con il motore Euro 6 di Scania da 9 litri e 320 CV, il quale può essere alimentato al 100 per cento da biodiesel quali FAME (estere metilico di acidi grassi) o HVO (olio vegetale idrotrattato). In particolare, l'utilizzo di HVO consente di ridurre le emissioni di CO2 fino al 92 per cento. 

Commenta