Ricambi Truck

Autobus ibridi? L’Italia ci pensa

L’interesse verso l’ibrido non riguarda solo il mondo delle auto. Ma anche quello degli autobus. In Italia, infatti, molte città stanno vagliano i benefit dell’ibridazione, in particolar modo per quanto concerne il suo utilizzo per il trasporto extraurbano. Ed è su questa via che nasce e matura sempre più l’attenzione di Scania. Il marchio del Grifone punta ad un trasporto sostenibile: “non solo all’interno delle città – spiega Roberto Caldini, direttore Buses&Coaches di Italscania  -  ma anche nelle aree limitrofe dove si creano delle ampie zone residenziali e produttive”. Da qui, lo sviluppo di autobus ibridi targati Scania, idonei anche per tratte extraurbane.  Si tratti di mezzi che permettono un risparmio del carburante e il cui motore è un ibrido 9-litri Scania da 320CV, equipaggiato con la tecnologia puro-SCR, soluzione compatibile con biodisel fino al 100% e HVO. Inoltre, questi autobus consentono e aiutano a ridurre le emissioni di CO2 e allo stesso tempo possono rappresentare un contributo essenziale per rientrare negli standard ambientali.  

Commenta