Ricambi auto

Joint venture Nexteer - Dongfeng Components

Progetterà e realizzerà sistemi EPS puntando a rafforzare la presenza nel mercato cinese. E’ la mission della joint venture che vede insieme, sul terreno del primo impianto, Nexteer Automotive e Dongfeng Motor Parts and Components Group. "La partnership rafforzerà una relazione dalla quale entrambe le società trarranno notevole beneficio” dice Tao Liu, senior vice president and global chief operating officer di Nexteer Automotive, multinazionale operante nel settore dei sistemi sterzanti e di trasmissione   "Con la fornitura delle nostre avanzate tecnologie di sterzo, studiate specificamente per soddisfare le esigenze dei nostri clienti quali Dongfeng – aggiunge - continuiamo ad aumentare la nostra presenza nel crescente mercato cinese che rappresenta una componente cruciale della strategia di Nexteer per una crescita profittevole".  Dopo le approvazioni delle autorità competenti, lo stabilimento della joint venture sarà strategicamente ubicato nelle immediate vicinanze del quartiere generale di Dongfeng Group a Wuhan, in Cina.

Il mercato di Nexteer

Ad oggi, Nexteer fornisce sistemi EPS a diversi veicoli collegati a Dongfeng, quali il crossover Peugeot 2008. In attesa dell’approvazione delle autorità competenti, la joint venture diverrà, all’interno di Dongfeng Group, un produttore strategico in-house di sistemi EPS per autovetture.

Gli obiettivi nel primo impianto

"Siamo costantemente alla ricerca di alleanze strategiche con gli OEM e altri business partner. L’opportunità di unirci a Dongfeng Components nel ruolo esclusivo di partner nella joint venture e di produttore di EPS per le future piattaforme veicolari espande ulteriormente la nostra presenza nella regione Asia Pacifico e contribuisce al conseguimento dei nostri obiettivi di crescita complessiva del fatturato” sottolinea Mike Richardson, president and executive board member di Nexteer Automotive.

Commenta