Ricambi auto

Così Distrigo vuol imporsi in aftermarket

La soluzione distributiva di PSA ora commercializza pneumativi e ricambi OpelGroupe Psa ha  presentato in Autopromotec 2019 la propria strategia di distribuzione Distrigo e la rete multimarca Eurorepar Car Service. L’obiettivo di PSA in aftermarket è rispondere ai bisogni del post-vendita di tutti i clienti nel mondo, qualunque sia il loro budget, l’anzianità e la marca dell’auto posseduta. E lo farà con Distrigo. Esso identifica l’innovativo ed esclusivo sistema di distribuzione ricambi del Gruppo. La sua offensiva commerciale e logistica si concretizza in Europa con la creazione di una rete di 130 Hub Distrigo che rappresentano il concetto di “One Stop Shop” della distribuzione ricambi per i riparatori autorizzati e indipendenti. La Rete Distrigo è presente anche in America Latina con due joint venture e a breve in Cina, attraverso partecipazioni con operatori locali. Gli Hub Distrigo propongono un’offerta di ricambi completa che comprende, oltre ai ricambi originali PSA, anche la gamma multimarca Eurorepar che permette a Groupe PSA di indirizzarsi verso clienti possessori di auto di altre Marche. La novità più saliente presentata ad Autopromotec è la commercializzazione di componenti di fornitori aftermarket dei principali operatori internazionali, un’innovazione importante di Groupe PSA. Gli accordi stipulati con i più importanti fornitori porteranno a un catalogo inedito per un costruttore, con referenze che riescono a coprire il 90 per cento delle esigenze in termini di ricambi di un riparatore. A partire dal 2018, la disponibilità degli Hub Distrigo comprende anche gli pneumatici grazie alla creazione della linea di prodotto Reliance del marchio Eurorepar, che si affiancano a quelli dei produttori internazionali. Inoltre da gennaio 2020, i Distrigo Hub integreranno l’offerta con i ricambi originali Opel, dei quali cureranno la distribuzione in esclusiva.

 

 

DISTRIGO IN ITALIA

 

Distrigo è stato lanciato in Italia nel 2017 e oggi conta 14 Hub. In questo periodo, gli Hub Distrigo hanno raggiunto l’obiettivo di garantire le consegne ai Riparatori – autorizzati o indipendenti – di almeno l’85% dell’ordinato nell’arco della stessa giornata, entro un orario limite che varia da caso a caso. Per soddisfare questo tasso di servizio, gli Hub Distrigo sono organizzati per effettuare almeno due trasporti al giorno - in alcuni casi fino a quattro - ai loro clienti che si trovano in un raggio massimo di 90 minuti. Ad Autopromotec 2019 è stata lanciata la commercializzazione e distribuzione di componenti aftermarket dei migliori operatori internazionali. I primi marchi lanciati sono Bosch, Purflux, Nissens, SKF, KYB, NTN-SNR, Gates, LUK. Altri accordi sono già stati stipulati per rendere Distrigo la soluzione unica per tutte le esigenze degli operatori del settore post-vendita automotive.

 

 

Commenta