Ricambi auto

Autoricambi, ancora una truffa online

Truffa online autoricambiDenunciato dai Carabinieri di Rubiera (Reggio Emilia) per il reato di truffa un giovane crotonese residente a Varese. Il ventenne, come riporta il quotidiano Sassuolo2000, vendeva online autoricambi, incassando il profitto della transazione senza spedire la merce. “La vittima, una 28enne reggiano, dovendo acquistare un filtro d’aspirazione per la sua Audi, ha contattatosi legge nell’articolo -  prima via mail e poi telefonicamente l’inserzionista concordando l’acquisto del filtro d’aspirazione per l’importo di 400. Dopo aver versato il corrispettivo dovuto non vedendo arrivare la merce cercava invano di contattare l’utenza telefonica associata all’annuncio trappola. Materializzato di essere rimasta vittima di un raggiro, l’uomo si è presentato ai carabinieri della stazione di Rubiera formalizzando la denuncia”. Da qui i militari dell’Arma hanno avviato delle accurate indagini telematiche che hanno portato all’identificazione del giovane crotonese nei cui confronti è scattata poi la denuncia per truffa.

Commenta