10.9 C
Napoli
giovedì, 18 Aprile 2024
  • Danielson direttore Volvo Auto in Cina

    Torslanda – Lars Danielson, attualmente direttore dello stabilimentoVolvo di Torslanda, è stato scelto per dirigere le future attività produttive di Volvo in Cina, che rientrano nel programma aziendale di riorganizzazione delle operazioni sul mercato cinese. La sua vasta esperienza nel settore automobilistico, il suo spiccato senso degli affari e le sue chiare doti di leadership torneranno certo utili a Danielson al momento di impostare il nuovo sistema industriale di Volvo in Cina, uno degli elementi essenziali della strategia di espansione della Casa svedese in questo importantissimo mercato.
    L’orientamento organizzativo concordato prevede l’avvio di una forte attività operativa di Volvo in Cina sostenuta da ambizioni di rapida crescita e un marchio garantito in termini di prodotto, qualità e competitività. Si sta lavorando intensamente alla messa a punto di piani per la realizzazione di uno stabilimento, ma finora non è stata presa una decisione formale circa il luogo prescelto.
    <<Mi sento estremamente onorato di avere la responsabilità di assicurare che le Volvo costruite in Cina soddisfino gli stessi standard elevati garantiti dalle vetture che escono da Torslanda e Gent>>, ha commentato Lars Danielson.
    <<Sono molto contento che Lars Danielson abbia accettato questa sfida. La sua vasta esperienza dell’ambito della produzione sarà estremamente importante per il nostro futuro successo in Cina>>, ha dichiarato Stefan Jacoby, presidente e Ceo di Volvo.
    Nel suo nuovo ruolo, Lars Danielson riporterà sia a Freeman Shen, di recente nominato senior vice president delle operazioni in Cina, sia a Magnus Hellsten, senior vice president della divisione produzione di Volvo Auto. Danielson, 61 anni, è arrivato in Volvo nel giugno del 2006, dopo aver trascorso gran parte della sua carriera presso Saab e General Motors. Ha diretto lo stabilimento di Torslanda per quattro anni eccezionalmente difficili per l’industria automobilistica nel suo complesso. Il sito di Torslanda è ora tornato a navigare in acque sicure: la domanda dei suoi prodotti è in crescita e vi è la possibilità di un ulteriore aumento della capacità in un futuro non troppo distante. L’ultima arrivata nella gamma Volvo, la nuovissima Volvo V60, è entrata in produzione a Torslanda ai primi di settembre e si trova ora proiettata sul palcoscenico internazionale, al Salone dell’auto di Parigi.
    Lars Danielson lascerà Torslanda all’inizio di novembre. La sua nuova nomina in Cina determinerà alcuni cambiamenti interni e un prezioso scambio di competenze all’interno di Volvo. Il successore di Lars Danielson nel ruolo di responsabile dell’unità produttiva di Torslanda sarà Derek Jessiman, attualmente plant manager dello stabilimento Volvo di Gent. Geert Bruyneel, plant manager dello stabilimento Volvo di Olofstrom, specializzato in componenti per carrozzeria, sarà nominato direttore dello stabilimento di Gent al posto di Derek Jessiman. Il successore di Geert Bruyneel nella posizione di direttore dello stabilimento Volvo di Olofstrom sarà Mikael d’Aubigné, che oggi dirige l’unità carrozzeria di Torslanda.

    14/10/2010
    automotonews.com

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie