10.2 C
Napoli
giovedì, 18 Aprile 2024
  • Allarme rottamazione

    E’ solo l’inizio, ma è già scattato l’allarme rosso: il complicato sistema di incentivi nel 2008 non funziona perché a gennaio le radiazioni di autovetture sono in calo del 7,2%. Secondo i dati dell’Aci, che gestisce il PRA (pubblico registro automobilistico, sono state infatti eliminate dalla circolazione 226.794 auto contro le 244.291 di gennaio dello scorso anno. Questo significa, secondo nostre stime che se continua così il circolante nel 2008 crescerà di almeno 400 mila unità, allontanandosi di molto dal record dello scorso anno (quando crebbe di sole 200 mila unità).

    E’ chiaro insomma che l’intento iniziale – grazie al quale Verdi e varie correnti di ambientalisti nel Governo fecero approvare il decreto sugli incentivi – di far arrivare a crescita zero il circolante è stato vanificato. Per l’atavico problema delle troppe auto in circolazione Italia, insomma (sempre che il trend sia confermato) occorrerà trovare qualche altra soluzione: stabilito che gli incentivi alla rottamazione servono solo a vendere auto nuove si può star certi che questo provvedimento non verrà più ripetuto.





    Ma torniamo ai dati dell’Aci: crescono le radiazioni di motocicli (del +14%) e il mercato dell’usato. In particolare i passaggi di proprietà di autovetture sono aumentati del 7,4%. Per ogni 100 autovetture nuove ne sono state vendute 114 usate. La compravendita di mezzi a due ruote fa segnare +6,4%. In flessione del 3,6% le prime iscrizioni di auto al Pubblico Registro Automobilistico. Calo più consistente per i motocicli: -10,2%.


    Articolo pubbliccato sulla Repubblica in data 14/02/08

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie