10.9 C
Napoli
giovedì, 18 Aprile 2024
  • Vendite USA: un settembre in rialzo

    Le vendite di auto negli USA lo scorso mese hanno registrato un incremento del 29 per cento rispetto al settembre 2009, il risultato migliore di tutto l’anno dopo che l’industria automobilistica americana ha iniziato la sua ripresa a seguito della crisi dello scorso anno, ripresa che si è concretizzata con questi risultati positivi.
    Tutte le Case, tranne una (Suzuki con -12%), hanno registrato un aumento e secondo Automotive News le vendite su base annua hanno toccato i 12,2 milioni, il dato più alto registrato da quando sono entrati in vigore gli incentivi. A guidare la classifica il Gruppo Chrysler con un aumento del 61 per cento mentre la Ford ha ottenuto il 40 per cento in più delle vendite, General Motors è salita dell’11 per cento rispetto ai livelli del settembre 2009. Questi i dati dei brand asiatici: Toyota +17%, Honda America +26%, Nissan Nord America +34% e Hyundai-Kia che ha fatto un balzo del 44%. Questi gli incrementi degli altri marchi sempre per lo scorso mese rispetto ai dati del settembre 2009: Daimler (Mercedes, Smart e Maybach) +18% , BMW (comprese Mini e Rolls Royce) +21%, Porsche +25%, Volkswagen +14% e Mazda +31%.
    Sono cifre che seguono il calo delle vendite in agosto che aveva registrato un -21 per cento. Globalmente le vendite in USA fino a questo momento, rispetto ai livelli del 2009 che erano stati i peggiori dal 1982, sono aumentate del 10 per cento.

    07/10/2010
    GenteMotori.it

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie