10.9 C
Napoli
giovedì, 18 Aprile 2024
  • USA: giù le vendite auto

    Agosto è il mese in cui si tirano le somme per quanto riguarda i dati di vendita: anche per le auto che però pare abbiamo subito globalmente un trend negativo gettando nell’incertezza gli operatori del settore che vedono sempre più lontane le prospettive di ripresa. Abbiamo già visto i dati relativi al mercato italiano ed ora Automotive News riporta il crollo delle vendite negli USA che hanno raggiunto, si può dire, i minimi storici dato che i risultati sono i peggiori degli ultimi 27 anni, con un calo del 21 per cento rispetto allo stesso mese del 2009 che aveva beneficiato degli incentivi governativi.

    Le vendite in USA in totale sono state 997.574 in agosto, rispetto ai di 1.050.100 veicoli immatricolati a luglio. Lo scorso anno, grazie agli incentivi, le vendite erano volate a 1.262.110 milioni. Esaminando i principali marchi vediamo che in agosto Ford ha subito un calo dell’14 per cento, Nissan del 27 per cento, Toyota del 34 e Honda del 33 per cento. Marca bene Chrysler controllata Fiat, che ha aumentato le vendite del 7 per cento mentre General Motors ha segnato un calo del 25 per cento. Bene anche Porsche che ha aumentato le vendite in USA del 33 per cento. In positivo anche Daimler AG (+7%), Jaguar Land Rover (+25) e Maserati (+25%). Le percentuali si riferiscono sempre alla comparazione con i dati del mese di agosto del 2009.

     

    06/09/2010
    GnteMotori.it

    Articolo precedente
    Articolo successivo

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie