Lavoro ed Economia

Nuovi incentivi per le ‘Imprese a Tasso Zero’

Un’interessante opportunità per chi è intenzionato a mettere piede in aftermarket. Arrivano altri 100 milioni di euro per ‘Nuove Imprese a Tasso Zero’: misura gestita da Invitalia e rivolta alle micro e piccole imprese promosse da una maggioranza di giovani o donne. Grazie a questa ulteriore sovvenzione economica (PON Sviluppo imprenditoriale locale 2000-2006) arrivano in tutto a 150 milioni di euro le risorse disponili sulla misura per tutto il territorio nazionale.

L’incentivo

Come si evince dal sito Invitalia: ‘Nuove imprese a tasso zero’ è l’incentivo per i giovani e le donne che intendono avviare una micro o piccola impresa. Gli incentivi sono validi in tutta Italia e finanziano progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro. Le agevolazioni consistono in un finanziamento a tasso zero della durata massima di 8 anni, che può coprire fino al 75 per cento delle spese totali. Le aziende devono garantire la restante copertura finanziaria e realizzare gli investimenti entro 24 mesi dalla firma del contratto di finanziamento.

Come presentare le domande

Per presentare domanda di finanziamento lo sportello online di Invitalia è sempre attivo e le richieste già inoltrate sono in fase di valutazione.

 

 

Commenta