12.1 C
Napoli
mercoledì, 24 Aprile 2024
  • Fondi europei anche per i professionisti

    Legge di stabilità, tra i correttivi presentati dalle relatrici Magda Zanoni (Pd) e Federica Chiavaroli (Ap) e approvati dalla Commissione c’è quello che equipara i professionisti alle Pmi per l’accesso ai fondi strutturali europei Fse e Fesr. Dunque, il diritto dei professionisti di concorrere ai fondi strutturali europei 2014-2020 è messo per iscritto nella legge di Stabilità. La norma si basa sulla equiparazione, secondo il diritto europeo, dei liberi professionisti alle piccole e medie imprese, in quanto “esercenti attività economica”. Il principio vale a prescindere dalla forma giuridica che i professionisti scelgono per svolgere l’ attività. La misura approvata in Commissione vale sia per i fondi comunitari gestiti direttamente da Bruxelles, sia per le risorse erogate attraverso lo Stato o le Regioni. L’emendamento dovrebbe mettere fine alle difficoltà dei professionisti di attingere ai fondi strutturali europei, nonostante la presa di posizione esplicita della Commissione nella primavera 2014.

    Rubrica a cura di www.piueconomia.com

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie