25.7 C
Napoli
sabato, 13 Aprile 2024
  • Bmw, l’utile vola a 874 milioni

    Terzo trimestre in quinta per la Bmw, che ha più che decuplicato l’utile netto rispetto a un anno prima a 874 milioni di euro (contro attese degli analisti pari in media a 784 milioni) grazie all’incremento delle vendite (+13% circa a quasi 366mila unità). Il fatturato é balzato del 35,6% a 15,9 miliardi. Anche il costruttore di Monaco, come i rivali Daimler e Audi (gruppo Volkswagen) ha raccolto i frutti della ritrovata crescita sui suoi principali mercati. A livello di gruppo confermate le
    stime di una "significativa" crescita del fatturato e di un aumento delle vendite di oltre il 10% a 1,4 milioni di unità. Il presidente Norbert Reithofer ha aggiunto che con questi risultati il gruppo fa «un passo importante in direzione degli obiettivi di redditività del 2012». Reithofer ha anche espresso soddisfazione per l’andamento del terzo trimestre, legato «al nostro attraente portafoglio prodotti e alla ripresa della congiuntura a livello mondiale».
    La casa automobilistica ha migliorato le stime per quest’anno portando il margine sull’Ebit a oltre il 7% dal 5% stimato ad agosto scorso

    03/11/2010
    ilsole24ore.com

    Articolo precedente
    Articolo successivo

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie