10.1 C
Napoli
mercoledì, 24 Aprile 2024
  • Autopromotec 2007: Il ricambio raddoppia ed è un successo

    L’area del settore ricambi è più che raddoppiata rispetto alla passata edizione, in cui questi prodotti erano stati per la prima volta inseriti nella merceologia della manifestazione.

    L’area dedicata ai ricambi nel 2005 (10.000 metri quadrati) venne infatti esaurita in poche settimane, e anche per il 2007 il trend delle iscrizioni fa pensare a un rapido “tutto esaurito”.

    L’incremento della presenza del settore ricambi avviene nel quadro di un generale potenziamento di Autopromotec, che ha portato la superficie espositiva da 110.000 a 130.000 metri quadrati; ciò nonostante, a otto mesi dalla manifestazione le prenotazioni coprono già il 90% dell’area totale disponibile.

    Autopromotec ha ormai un carattere di fiera mondiale, tanto che sono previste numerose delegazioni di espositori e buyer da Paesi extraeuropei. In particolare sono già programmate missioni dagli Stati Uniti, anche perché Autopromotec è attualmente l’unica fiera italiana certificata dal governo americano.

    Particolarmente interessante sarà poi naturalmente le presenza da paesi del bacino del Mediterraneo quali Tunisia, Marocco, Turchia ed Egitto, oltre che dai paesi dell’Europa dell’Est. Il successo della manifestazione bolognese poggia soprattutto sul fatto di essere organizzata dalle associazioni di categoria rappresentative di espositori e visitatori, puntando quindi non soltanto a obiettivi meramente economici per l’organizzazione ma soprattutto a creare occasioni di business per le imprese e i visitatori.

    A titolo di esempio di questa politica basta citare che l’ingresso è gratuito su invito degli espositori e degli organizzatori ed è riservato ai visitatori professionali (nell’ultima edizione oltre 77.000 italiani e 16.000 esteri). Questi avranno anche la possibilità di avere delle agevolazioni con alcuni degli alberghi della zona.

    Articolo pubblicato sul sito www.inofficina.it in data 13/10/06

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie