10.2 C
Napoli
giovedì, 18 Aprile 2024
  • Albano, pezzi di ricambio di auto rubate in officine e concessionarie: 7 denunce

    La truffa potrebbe aver fruttato diverse centinaia di migliaia di euro. Gli agenti del commissariato di Albano, diretto da Antonio Giordano, hanno controllato diverse officine e concessionarie di automobili.

    Numerose le attività illegali svolte da operai e meccanici che attraverso l’alterazione dei numeri identificativi del telaio, sostituendoli con quelli di altri autoveicoli di eguale modello distrutti in incidenti stradali, riuscivano a rimettere in commercio auto inesistenti. In alcuni casi con la modifica delle centraline elettroniche riuscivano ad eludere anche i controlli tecnici e specifici.

    I poliziotti stanno cercando di rintracciare i veicoli già messi in commercio o ceduti ad ignari acquirenti.


    Articolo pubblicato sul Messaggero in data 08/11/08

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie