Interviste

G.G.N. dal 1977 professionisti del freno

DI STEFANO BELFIORE

Il 1977 è il punto d’inizio della G.G.N. Da allora ad oggi, l’impresa di Barletta, specialista del freno, ha vissuto un exploit aziendale con incremento del personale e della capacità produttiva. Tanto da essere presente oggi in tutta Italia. Un percorso non facile, fatto di sacrifici e grandi intuizioni manageriali in grado di anticipare le necessità odierne del settore. A guidarne le redini, sin dal principio, è  Nicola Gorgoglione (nella foto) che ha riversato il suo background di esperienza nella G.G.N. “Oggi – puntualizza – nel mercato specifico in cui operiamo, la competitività la genera chi fa, come noi, prodotti rigenerati e non prodotti ripiegati. E’ questa la differenza tra il professionista e l’improvvisato”.
 

Innanzitutto come mai, nel 1977, ci fu l’intenzione di fare impresa nel settore della revisione dei componenti frenanti ad aria compressa?

L’idea nasce dopo aver maturato un’esperienza di svariati anni in un’officina milanese (Frenotecnica), società allora leader del settore. Una expertise che mi ha permesso di dar vita alla G.G.N con la mission principale di recuperare tanti prodotti che all’epoca venivano cestinati. Mi riferisco a tutto ciò che concerne il mondo del freno. Soluzioni che rigeneriamo, portandole poi sul mercato con alti standard qualitativi.
 

A distanza di oltre 30 anni, che posizione di mercato ha la sua azienda nel comparto di riferimento?

All’inizio il percorso d’impresa non è stato facile. Però abbiamo anticipato quelle che sono oggi le tendenze del mercato. E questa intuizione è stata, come dire, la nostra forza, il nostro plus di partenza che ci ha permesso di entrare, all’inizio, in punta di piedi nel mercato nazionale per divenire oggi una realtà presente in maniera capillare in tutto lo Stivale con una crescita costante di anno in anno che ha, poi, ha determinato un incremento del nostro know-how lavorativo e della nostra capacità produttiva.

 

Questo processo di sviluppo che cosa poi ha comportato in termini di risultati aziendali?

In pratica, ci ha consentito di avere nuove possibilità in termini di prodotti trattati. Dalla commercializzazione di valvole rigenerate per bus ed autocarri alla distribuzione di valvole nuove e di kit di riparazione, fino all’inserimento nella gamma delle pinze freno rigenerate per veicoli industriali, mezzi d’opera, rimorchi, bus e mezzi di sollevamento.
 

Proprio in quest’ultimo settore,  la sua azienda vanta una forte specializzazione. Per quali case lavorate?

Nel panel dei brand noti, annoveriamo ditte importanti che non menzioniamo ma che premiano le competenze e la professionalità della nostra equipe lavorativa. Va detto che le battaglie mettono a dura prova il nostro agonismo imprenditoriale. Il mercato in cui operiamo non è facile. Spesso e volentieri è inquinato da tanta poca professionalità . Molti si improvvisano con soluzioni di solo ripiego, ignorando che su cui si lavora è un organo di sicurezza. Ed è qui che si fa la differenza e si misura la qualità. 
 

Quali obiettivi si intendono ora traguardare?

Abbiamo delle finalità molto chiare e lucide. Vogliamo fare sempre meglio, soddisfando le esigenze dei nostri clienti.

 

 

CARTA D’IDENTITA’

Nome: G.G.N

Anno di nascita: 1977

Titolare e direttore commerciale: Nicola Gorgoglione

Sede: Via Callano 133/135 - Barletta

Ambito di produzione:  revisione dei componenti frenanti ad aria compressa

Mercato geografico:  Italia

Organico lavorativo:  27 unità tra indotto ed azienda

 
Commenta