10 C
Napoli
martedì, 05 Marzo 2024
  • Braking System scommette sul freno sinterizzato

    DI STEFANO BELFIORE

     

    Il futuro dell’impianto frenante è il sinterizzato. Su questa rotta scommette fortemente Braking System. Nata nel 2004, l’impresa padovana, specializzata nella realizazione di pastiglie freno per mezzi pesanti industriali e commerciali, sta lavorando ad un freno sinterizzato. Il tutto sfruttando un brevetto aziendale, unico al mondo, già in pubblicazione europea. Enormi le potenzialità di business e di sviluppo di una simile innovazione. “Nel momento in cui saranno  raggiunte tutte le condizioni per soddisfare il mercato – annuncia il professore Vittorio Trolese, titolare della Braking System–  avremo una richiesta enorme soprattutto da parte di Enti pubblici e Stato nonchè, poi, da tutto il rimanente comparto dei mezzi pesanti privati”.

     

    Innanzitutto parliamo delle pastiglie freno che realizzate. Può descriverci le caratteristiche e soprattutto i vantaggi di questo prodotto?

    Le nostre produzioni, rivolte al comparto aftermarket dei mezzi pesanti industriali, commerciali e pubblici, presentano una mescola per materiali d’attrito coperta da brevetto. Il tutto frutto di tanti anni in studi e ricerche di settore. Grazie alla peculiarità del composito caratterizzante la mescola, le nostre pastiglie freno evidenziano molteplici vantaggi: altissime prestazioni nell’attrito (ottimo coefficiente d’attrito), nell’usura (molta contenuta), elevata resistenza ad alte temperature ed alla pressione. Questo permette di avere ed immettere sul mercato un prodotto di grande qualità, altamente resistente. Pensi che le nostre pastiglie hanno un periodo di vita medio di oltre 100 mila chilometri.
     

    Ci sono altri benefit derivanti dal processo di produzione?

    Certo. Presentano minore sollecitazione del sistema frenante nonchè costanza delle prestazioni anche in diverse condizioni meteorologiche e di esercizio.
     

    Un aspetto importante che vi contraddistingue è la continua attività di ricerca e sviluppo per raggiungere i migliori risultati sul fronte dell’eco compatibilità …

    Esatto. In questo momento, stiamo producendo una mescola organica con un 70 per cento di atossicità. Ma ci stiamo attrezzando, contemporaneamente, per realizzare fra qualche anno un freno sinterizzato, completamente ecologico ed atossico al 100 per cento, sfruttando il nostro brevetto (primo ed unico al mondo) già in pubblicazione europea.
     

    Quando sarà immesso sul mercato?

    Non prima di tre o quattro anni. Dobbiamo essere pronti in maniera adeguata a soddisfare le necessità del mercato, dotandoci nel contempo di macchinari ed impianti adeguati alla specifica. Nel momento in cui saranno  raggiunte tutte le condizioni per soddisfare il mercato, avremo una richiesta enorme soprattutto da parte di Enti pubblici e Stato (che saranno i primi a voler salvaguardare l’incolumità e salute dei cittadini, dotando gli autobus e mezzi pubblici di freni atossici) nonchè, poi, da tutto il rimanente comparto dei mezzi pesanti privati (autocarri).
     

    La sua azienda ha preso parte all’ultima edizione di Automechanika Francoforte. Che riscontri si sono avuti?

    Il risultato della nostra presenza in Germania nel 2014 è stato a dir poco eccellente. L’interesse verso le nostre produzioni è stato notevole. E molti visitatori oggi sono diventanti nostri clienti. Un risultato che ci soddisfa non poco, spingendoci a migliorare sempre di più.
     

    Ragionando, infine, in ottica lungimirante, quali saranno gli obiettivi da raggiungere?

    La nostra è una realtà produttiva, che per le sue specifiche di prodotto, risulta la quinta al mondo e l’unica in Italia. Il nostro fatturato vive un trend di crescita costante a due cifre. Se guardiamo al futuro, puntiamo, come detto, al freno atossico. Questo sarà la nostra punta di diamante.

     

    CARTA D’IDENTITA’

    Nome: Braking System Srl

    Anno di nascita: 2004

    Sede: via Maestri del Lavoro, 10 35016 – Piazzola sul Brenta (Padova)

    Ambito di produzione: materiale d’attrito (pastiglie freno) per mezzi pesanti industriali e commerciali 

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie