Automotive

Volvo con Google per un futuro ricco di connettività

E’ ufficiale, Volvo ha avviato un programma di stretta collaborazione con Google per sviluppare sulle sue prossime autovetture, in un timing stabilito (due anni), una nuova generazione di sistemi di intrattenimento.

Il nuovo sistema di infotainment presente sulle Volvo del futuro si baserà su Android , la piattaforma mobile sviluppata e continuamente arricchita da Google, una base che permetterà all’azienda scandinava di proporre ai suoi clienti, centinaia e migliaia di applicazioni, sempre aggiornate ed utili.

Il sistema Android al contrario di quello IOS è aperto, ovvero permette un più rapido e facile sviluppo da parte dei programmatori, una partnership quindi, quella instaurata tra la Volvo Cars e Google, che permetterà una veloce e flessibile personalizzazione delle informazioni all’interno delle lussuose automobili svedesi.

Anche nell’ambito del progetto della guida autonoma, tecnologia che oramai vede tutte le case automobilistiche saldamente impegnate nello sviluppo, questo accordo svolgerà un ruolo fondamentale nel dar vita a sistemi sempre più connessi ed evoluti. 

Anche nell’ambito dello sviluppo di Google Local Search, questa partnership giocherà un ruolo fondamentale.

Marco Lasala

Commenta