Automotive

Volkswagen: progetto Valore e anticipo zero per i nuovi acquisti

La grande crisi del mercato internazionale dell'automobile non è passata inosservata ai grandi gruppi automobilistici, tra i quali il gruppo Volkswagen .

Sono anni di cambiamento radicale: il passaggio da alimentazione tradizionale a quella elettrica, la sempre maggiore attenzione per l'ambiente, le insensate tassazioni proposte dagli stati per cilindrate importanti, impongono adeguate politiche commerciali, ed il gruppo Volkswagen si è adeguato a questi nuovi cambiamenti. 

In tal senso il marchio automobilistico tedesco è intervenuto con un'operazione molto interessante, che conquisterà il consenso di tanti nuovi acquirenti.

Con il Progetto Valore, Volkswagen prevede un vero e proprio anticipo zero, una formula finanziaria che permette di poter contare sulla sicurezza del valore futuro garantito, in piena trasparenza.

L'offerta consente di avere la Move Up! 1.0 60 CV a 149 Euro al mese, la Polo 1.0 EVO 65 CV Trendline con Tech Pack a 199 Euro al mese, la Golf 1.0 TSI 115 CV Trendline con Tech&Sound Pack a 249 Euro al mese e la T-Roc 1.0 TSI 115 CV Style a 299 Euro al mese.

Il Progetto Valore con anticipo zero ha una durata di tre anni, con estensione di garanzia Extra Time 2 anni o fino a 80.000 km.

Al termine della durata del contratto, il Cliente può decidere se restituire líauto, acquistarla o sceglierne una nuova sfruttando ancora la formula del Progetto Valore.

Marco Lasala

Commenta