Automotive

Volkswagen e l’ottimizzazione del traffico

Volkswagen utilizzerà un computer quantistico!

E’ stato lanciato a Lisbona il primo progetto al mondo che ottimizza il traffico: una realtà che potrebbe arrivare in tutte le città e che è stata promossa dal gruppo Volkswagen

Per regolare il flusso delle auto nella grande città Portoghese, è stato utilizzato per la prima volta un computer quantistico con un sistema di gestione sviluppato direttamente dal brand tedesco.

Gli autobus sono stati equipaggiati di un sistema collegato ad un computer quantistico in grado di calcolare il tragitto più rapido per i 9 bus coinvolti.

Si riducono così i tempi di viaggio nei trasporti, migliorando i flussi di traffico anche nei momenti critici. 

In pratica sono state analizzate le fermate con picchi di utenti in determinati orari, in questo caso sono state impiegate coordinate geografiche anonime, con dati sul flusso dei passeggeri.

L’obiettivo è quello di offrire diverse opzioni su misura a più persone possibili, assicurando al tempo stesso l’utilizzo ottimale della flotta di autobus. 

Nel progetto di Lisbona sono state considerate 26 fermate suddivise su quattro linee. 

L’idea di Volkswagen è quella di aggiungere linee temporanee alla tabella degli autobus in modo da servire alle fermate, il più alto numero di utenti. 

Questo sistema fondamentalmente potrà essere applicato in ogni città, a veicoli di qualsiasi dimensione e scopo di utilizzo. 

Marco Lasala 

Commenta