Automotive

Una Buggy elettrica!

Elettrificare, realizzare un’auto a zero emissioni, così da Volkswagen arriva un’altra interessante proposta, la Buggy elettrica. 

Sarà svelata in occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra 2019, la Buggy porta in auge un mito della storia dell’automotive. 

Così come accade nel passato, oggi, la nuova proposta elettrica tedesca di basa sulla piattaforma MBE, la stessa utilizzata per il Maggiolino

Leggera, veloce, intraprendente, dotata di ruote scoperte e pneumatici off-road con fiancate aperte che ne esalta stile e praticità. 

Una vettura ideale per il tempo libero, un modello che ha le potenzialità per entrare in produzione sia pure con volume ridotti. 

Non ha il tetto, non ha le portiere, la Volkswagen Buggy riprende l’anima pionieristica della sua antenata. 

Un design scultoreo che trasmette la voglia di avere contatto con la natura e di guidare.

Marco Lasala 

Commenta