Automotive

Toyota RAV4 Hybrid conquista il premio MFA 2019

Toyota RAV4 Hybrid porta l’ibrido nelle flotte. 

Alla quarta edizione del Mission Fleet Awards, la nuova Toyota RAV4 Hybrid sale sul gradino più alto, per quanto riguarda le auto aziendali elettrificate. 

Un riconoscimento importante che il marchio automobilistico giapponese conquista per il terzo anno, dopo due anni che hanno visto la C-HR Hybrid vincere. 

Un motore endotermico, un’unità elettrica, il SUV giapponese è stato costruito sulla base della piattaforma TNGA-K ( Toyota New Global Architecture-K ); un’auto maneggevole, confortevole e sicura. 

Il motore a benzina da 2,5 litri lavora in abbinamento ad un’unità elettrica per un totale di 222 cavalli (218 cavalli per la versione a due ruote motrici). 

Le sue emissioni sono da record, le emissioni degli ossidi di azoto NOX sono inferiori del 96% rispetto al limite dei 60 mg/km del benzina euro 6. 

Sul fronte sicurezza, la nuova RAV4 Hybrid è dotata di una serie di sistemi ADAS tra cui il nuovo sistema Pre-Collisione, del Mantenimento Attivo della Corsia e del Riconoscimento della segnalazione stradale. 

Un insieme di dispositivi che rende il SUV giapponese sicuro sotto ogni punto di vista!

Marco Lasala

Commenta