Automotive

Skoda Kinetic Power Booster

Skoda avvia la sperimentazione anche nell’elettrico. 

Una tecnologia quella di Skoda che raddoppia la potenza della rete elettrica, un fattore non indifferente, se pensiamo al collegamento di un’auto green ad una colonnina elettrica rapida. 

Le stazioni di ricarica rapida sono fondamentali per la diffusione capillare delle auto elettriche perché contribuiscono ad abbattere sensibilmente i tempi di ricarica e conseguentemente di attesa. 

Il progetto Skoda Auto DigiLab ha portato alla luce la sperimentazione di una stazione di ricarica rapida innovativa: in pratica sfrutta la tecnologia a volano per offrire il doppio della potenza elettrica normalmente garantita dalla rete nazionale. 

Si tratta dunque della Kinetic Power Booster, un sistema che permette di portare la ricarica rapida anche in zone non coperte da una rete elettrica adeguata. 

Ma come funziona?

Nel momento in cui un veicolo viene collegato ad una stazione di ricarica elettrica, il Kinetic Power Booster rilascia tutta l’energia necessaria, arrivando a raddoppiare la potenza concessa dalla rete elettrica nazionale. 

Marco Lasala 

Commenta