Automotive

Prende vita il cluster lucano dell’automotive

Antonio Braia, ceo di BrecavNasce il cluster lucano dell'automotive "Fabbrica intelligente": uno dei 5 individuati dalla Regione Basilicata, nell'ambito della strategia di specializzazione intelligente. A prenderne le redini è Antonio Braia (nella foto), presidente della sezione Industrie Meccaniche, Elettriche ed Elettroniche di Confindustria Basilicata  per il quadriennio 2015-2019. Il Ceo  di Brecav  (azienda di Matera specializzata nella produzione di cavi candela e bobine di accensione per auto e moto) è stato eletto all’unanimità (durante l’assemblea costituente) presidente  del cluster (che prende vita in seno a Confindustria Basilicata). Il network d’impresa lavorerà in stretta correlazione con università ed enti di ricerca per operare sui binari della ricerca, innovazione e sostegno alle imprese. Il primo obiettivo sarà quello di cogliere in modo fattivo le diverse opportunità ed i finanziamenti che Unione Europea e Regione Basilicata metteranno in campo per aumentarne la competitività aziendale.

Commenta