20.8 C
Napoli
martedì, 25 Giugno 2024
  • Opel Corsa Turbo 115 CV

    La Opel Corsa, nella versione turbo 115CV, firma il nuovo capitolo di guida di Silvia Terraneo. La tester drive sale, infatti, a bordo della quinta generazione della car che si reinventa non solo nell’aspetto ma anche nell’anima. L’esperienza al volante restituisce un’ottima tenuta di strada grazie agli efficaci ammortizzatori ed al cambio manuale a 6 marce. L’altro plus si chiama sicurezza. Tanti gli elementi di serie: dall’Esp da 6 airbag all’Opel Eye che riconosce i cartelli stradali, visualizzandoli poi nel cruscotto.

     

    Design

    Appena la guardo noto il  frontale caratterizzato da una mascherina più grande e collocata più in basso, un cofano motore ridisegnato e inclinato maggiormente e nuovi gruppi ottici anteriori bi-xeno con luci diurne a led e posteriori che contribuiscono all’immagine dinamica ed energica della vettura.
     


    Interni

    Quando salgo a bordo della rossa Corsa cinque porte da 115 CV scopro invece l'allestimento piuttosto sportivo. Prende qualche centimetro ma in lunghezza. Nella Opel Corsa solo la lunghezza è cresciuta di un paio di centimetri (4,02 complessivi). Ma fortunatamente è migliorato il rapporto tra ingombro esterno e abitabilità interna a beneficio del confort a bordo. 
     

    Volante

    Controllo sùbito dove è posizionata la presa usb. Ma poi impugno il volante a tre razze. E mi assicuro che la mia posizione di guida sia corretta, l'impugnatura in pelle è gradevole al tatto e questo è un plus che si aggiunge alla corsa.
     

    Plancia e cruscotto

    La plancia è semplice con parte superiore in plastica morbida di notevole qualità e ampia consolle nera lucida. A mio avviso, la plastica lucida, pur essendo molto chic, ha un piccolo problema si nota sùbito la polvere. Numerosi portaoggetti e le tasche offrono ampie soluzioni di alloggio per gli oggetti. Nel cruscotto i due strumenti tondi sono separati dall’ampio display del computer di bordo Intellilink con schermo touch da 7 pollici che mostra comodamente tutte le informazioni necessarie per la guida e per l’assistenza alle manovre di parcheggio.
     

    E' spaziosa?

    La capacità del bagagliaio della Opel Corsa è di 285 litri, dunque nella media della categoria. Il fondo può essere posizionato su due altezze a scelta per avere un vano più ampio oppure, portandolo a filo della soglia di accesso, per facilitare i carichi.
     

    Sensazioni alla guida

    La guida è semplice fluida e silenziosa, il cambio manuale a sei marce offre innesti precisi e morbidi e la vettura si muove agile grazie alla tenuta di strada di alto livello. La  Opel Corsa da 115 CV  è anche divertente. I nuovi ammortizzatori, inoltre, riescono ad assorbire meglio i disturbi causati da buche e superfici stradali irregolari.
     

    Sicurezza

    Sul punto sicurezza un poker di garanzie a partire dall’Esp da sei airbag: di serie su tutte le nuove Opel Corsa. In questa versione sono molto interessanti come i fari bi-xeno a orientamento automatico, i sensori che rilevano la presenza di altri veicoli nell’angolo cieco dei retrovisori, comunicandolo al guidatore e il sistema Opel Eye che riconosce i cartelli stradali e li visualizza nel cruscotto e che avvisa se l’auto sta lasciando la propria corsia o se la distanza di sicurezza è troppo scarsa. Per togliermi uno sfizio ho provato il sistema di assistenza al parcheggio Advanced Park Assist, dotato di sensori a ultrasuoni che consentono di individuare spazi di parcheggio adeguati, paralleli o perpendicolari, e parcheggiare automaticamente calcolando la traiettoria del veicolo, senza che sia necessario impugnare il volante. Il risultato? Parcheggio preciso e perfetto a prova anche dei meno esperti.

     

                                                                                                        Rubrica a cura di www.shemotori.it

    Articolo precedente
    Articolo successivo

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie