Automotive

Nuove batterie ricaricabili per la Volkswagen ID. 3

Pronta la produzione della prima Volkswagen ID.3 , vettura totalmente elettrica il cui debutto sui mercati internazionali dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno.

Compatta, tecnologica, moderna, la Volkswagen ID.3 è dotata di batterie agli ioni di litio che permettono un’autonomia fino a 550 chilometri.

Si tratta di una nuova tipologia di battere in grado di mantenere la loro capacità iniziale, almeno dell’80%, anche dopo 8 anni o 160.000 km.

Novità assoluta anche per la tipologia delle diverse “taglie” che il marchio automobilistico tedesco offrirà ai suoi clienti. 

Se il proprietario della ID. copre di solito grandi distanze potrà scegliere una batteria con un consumo energetico minore ma che consentirà una flessibilità di utilizzo più ampia.

A seconda del modello e della batteria, l’autonomia nel ciclo WLTP è compresa tra i 330 ed i 550 chilometri.

Volkswagen stima che il 50% delle ricariche nel prossimi anni sarà effettuato a casa ed il 20% al lavoro.

Le wallbox sono progettate per rispondere esattamente a queste esigenze, e sono in grado di ricaricare fino a 11 kW in corrente alternata. 

In circa 30 minuti sarà possibile così ottenere autonomia per 260 chilometri, in modalità autostradale (stima WLTP).

Marco Lasala 

Commenta