Automotive

Nissan Leaf 48 kWh

E’ stata realizzata esclusivamente per dimostrare dove la tecnologia della casa giapponese in materia di mobilità elettrica è riuscita ad arrivare, la Nissan Leaf da 48 kWh è un esempio lampante di quanto in Giappone si creda e si investa in questo campo. 

Tecnici ed Ingegneri del Centro Tecnico Nissan di Barellona hanno messo appunto una Leaf particolarmente evoluta, un prototipo che forte di un pacco batterie da 48 kWh, mostra un'autonomia mai vista prima. 

Il prototipo di Nissan Leaf è stato battezzato Cocoon , un chiaro riferimento al famoso film americano sulla vita eterna.

Questo esemplare molto evoluto di Leaf, rispetto alla versione normalmente commercializzata, ha oltre il 75% di autonomia maggiore, in condizioni normali di marcia, una chiara testimonianza dunque di dove la tecnologia Nissan si possa spingere e possa arrivare. 

La Nissan Leaf è solo la prova di dove i futuri veicoli elettrici del marchio giapponese potranno spingersi, la sperimentazione di nuove tecnologia e la costruzione in serie porterà i nuovi veicoli a impatto ambientale zero, ad essere sempre più la prima scelta degli automobilisti. 

Consumo di carburante zero, grande autonomia e impatto ambientale ridotto ai minimi termini: la ricerca targata Nissan continua. . .

a cura di Marco Lasala

Commenta